×

Fase 2, i voli per Londra potrebbero costare 500 euro

A partire dalla Fase 2, i voli potrebbero subire un aumento vertiginoso dei prezzi, tornando un lusso solo per ricchi.

coronavirus voli aerei costi fase 2

La difficile situazione economica potrebbe riversarsi anche sul settore dei voli aerei, dove a partire dalla Fase 2 le misure restrittive in ottica distanziamento sociale potrebbero far lievitare i prezzi, tornando agli standard del passato quando a volare erano solo i ricchi.

Fase 2, settore voli in emergenza

Uno dei settori maggiormente colpiti dall’emergenza sanitaria è stato quello dei voli, che però dovrà ripartire nella Fase 2 con non poche perplessità da parte degli addetti ai lavori.

L’associazione delle compagnie aeree, la Iata, ha calcolato perdite per 318 miliardi di dollari per l’anno in corso e un dimezzamento della crescita. Perdite che difficilmente potranno esser colmate alla luce delle nuove disposizioni in termini di distanza sociale e sicurezza, visto che la sola perdita di una fila (ipotesi non ancora accertata) potrebbe creare scompensi alle aziende di trasporti aerei.

Come negli anni ’80

Completamente allineato con le teorie precedenti è Michael O’Leary il patron di Ryanair che ha più riprese non ha smentito la sua perplessità: “Non possiamo avere profitti con un tasso di riempimento del 66 per cento. Anche se lo fai poi il posto vuoto non fornisce alcun distanziamento sociale, quindi è una specie di idea idiota che non ottiene comunque nulla“.

A sostenere la sua tesi ci ha pensato Andrea Giuricin, docente di Economia dei trasporti all’Università Bicocca di Milano: “Se certe misure economiche verranno prese dal Governo, torneremo a un mercato aereo come quello degli anni ’80, dove viaggiavano solo i ricchi. Avremo pochi milioni di passeggeri in Italia, che voleranno in gran parte Alitalia, sussidiata dallo Stato, che diventerà una compagnia molto più piccola dell’attuale. Il problema dell’eventuale mancanza di concorrenza sarà sentito dai passeggeri, che rischieranno di dover pagare 500 euro per un volo andata e ritorno per Londra

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Alborghetti

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora