×

Campania, esclusi in 6.500 dal bonus famiglia di 500 euro

In 6.500 sono stati esclusi dal bonus famiglia previsto dal piano socio-economico della Regione Campania.

campania 6500 esclusi dal bonus famiglia

Sul sito ufficiale della Regione Campania è stata pubblicata la graduatoria di che non sono risultate essere idonee a ricevere il bonus famiglie previsto dal piano socio – economico regionale per il sostegno durante la crisi pandemica. Si tratta di 6.500 nuclei familiari, i cui dati non sono stati naturalmente diffusi per ragioni di privacy, che sarebbero state escluse principalmente per l’attestazione ISEE, non presentata dalla maggior parte dei non idonei.

Ricordiamo che il bando prevedeva l’assegnazione del bonus per nuclei familiari con ISEE da 20.000 euro fini a 35.000 euro (compresi).

Campania, 6500 esclusi dal bonus famiglia

É sempre la regione ha sottolineare poi come molte delle domande escluse fossero incomplete, illeggibili o non caricare adeguatamente. Molti anche i casi di doppione della richiesta, con diversi esponenti esponenti dello stesso nucleo familiare che avrebbero presentata più domande. La Regione Campania aveva chiarito che per ciascun nucleo familiare è consentita la presentazione di una sola istanza, pena l’esclusione e le eventuali ulteriori conseguenze di legge.

Domande incomplete, illeggibili e senza i requisiti

Ricordiamo che il bonus è un sostegno alle famiglie del territorio campano che hanno a carico un figlio under 15, da destinare al suo accudimento dal momento che i servizi educativi dell’infanzia e delle scuole di ogni ordine e grado sono stati interrotti per emergenza COVID-19. Tra i requisiti per richiedere il bonus c’era poi che il minore di 15 anni sia iscritto ad un servizio educativo o ad una scuola di ogni ordine e grado della Campania, ma molti degli esclusi non rispettavano questo parametro.

Contents.media
Ultima ora