×

Le date ufficiali dei saldi estivi 2020: uguali in tutta Italia

Per i saldi estivi 2020 non ci sarà alcuna distinzione regionale per l'inizio e la fine: al via il 1 agosto, si chiude il 29 settembre.

saldi-estivi-2020-date
Le date dei saldi estivi nel 2020

Le date dei saldi estivi 2020 rappresentano una vera e propria anomalia per il settore: in virtù dell’emergenza Coronavirus, e la conseguente crisi per il mercato delle vendite di prodotti, è stato stabilito un inizio e una fine degli sconti valida per tutta Italia.

Non ci saranno, dunque, distinzioni su base Regionale.

Alla consueta domanda ‘quando iniziano i saldi estivi’ e ‘quando finiscono’, sarà impossibile dare date diverse tra siciliani e lombardi, veneti o laziali. Per tutti, infatti, gli sconti nei negozi fisici e online partiranno il 1 agosto e termineranno il 29 settembre.

I saldi estivi 2020: regole e date

Prima dell’avvio dei saldi per questa stagione estiva sarà possibile, da parte degli esercenti fisici e online, varare promozioni che apportino sconti sui prezzi di mercato.

Per tutto il mese di luglio, infatti, si potranno apporre delle scontistiche: l’unica regola è che si esponga, come sempre, il prezzo originale del prodotto che viene venduto in saldo. Per la stagione 2020, dunque, viene sospeso in via del tutto eccezionale il ‘divieto di vendite promozionali’ solitamente presente nel periodo antecedente ai saldi estivi e invernali.

A comunicare il calendario per gli sconti dell’estate 2020 è stato Stefano Bonaccini, il governatore dell’Emilia Romagna, in qualità di presidente della Conferenza delle Regioni.

È qui, infatti, che si è deciso di fare il possibile per tutelare gli interessi delle aziende e dei commercianti. E aiutarli a superare la crisi economica dovuta agli effetti da Coronavirus.

Contents.media
Ultima ora