×

Come cambia il Reddito di emergenza con il Decreto Agosto

Condividi su Facebook

Sussidio da 400 euro per le famiglie più bisognose e domande fino al 15 ottobre: come funziona il Reddito di emergenza previsto dal Dl Agosto.

reddito di emergenza
Il reddito di emergenza: proroga fino al 15 ottobre con il Dl Rilancio

Buone notizie per chi si avvale del Reddito di Emergenza: la misura, prevista dal Decreto Rilancio lo scorso maggio, sarà rinnovata dal Governo Conte. A confermarlo è la bozza del Decreto Agosto, ancora suscettibile di modifiche e che comprende 103 articoli.

Un ulteriore incentivo di 400 euro, dunque, per le famiglie più colpite dall’emergenza Covid. Per avere accesso alla cosiddetta ‘terza tranche’ si potrà fare domanda entro e non oltre il 15 ottobre: i beneficiari riceveranno un assegno pari a euro 400.

Il Reddito di Emergenza

Il reddito di emergenza – prolungato con il Decreto Agosto – non è altro che uno dei sussidi messi in campo dal Governo Conte per poter aiutare i nuclei familiari più colpiti dall’emergenza sanitaria.

Prevede un contributo che può oscillare tra i 400 e gli 800 euro e il contributo può salire anche a 840 euro nel caso in cui, nel nucleo familiare, ci siano componenti con disabilità. I requisiti per ottenere il Reddito di Emergenza sono anzitutto la residenza in Italia. Inoltre, è necessario un reddito familiare – per il mese di aprile – inferiore all’ammontare del beneficio. Un patrimonio mobiliare che sia inferiore a 10mila euro, somma che può essere accresciuta di 5mila euro per ogni componente successivo al primo e fino a un massimo di 20mila euro.

Infine, un valore Isee inferiore a 15mila euro.

La richiesta del reddito di emergenza può essere presentata attraverso il sito Inps o in un Caf. Le domande Inps, fino a oggi, sono state di gran lunga inferiori rispetto alle previsioni. L’ultimo aggiornamento fornito dall’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale risale al 7 luglio con un numero pari a 478.206 domande protocollate a fronte di una stima del Governo di 868mila.

Stima che potrebbe essere raggiunta in seguito alla proroga del Reddito di Emergenza.

Nato a Reggio Calabria il 13 maggio del '93 con due passioni: lo sport e il giornalismo. Laureato in Comunicazione Pubblica e di Impresa a La Statale di Milano, ha ricoperto il ruolo di content editor per testate giornalistiche generaliste e a indirizzo sportivo del network Tmw. Ha ricoperto il ruolo di social media per le pagine di UrbanPost e LuxGallery. Appassionato di cinema e moda, ha preso parte alla Mostra del Cinema di Venezia 2016 e al Pitti Uomo edizioni 2017 e 2018. In ambito politico, ha seguito la campagna elettorale del Referendum 2016 grazie al soggiorno presso la città di Firenze


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Antonino Paviglianiti

Nato a Reggio Calabria il 13 maggio del '93 con due passioni: lo sport e il giornalismo. Laureato in Comunicazione Pubblica e di Impresa a La Statale di Milano, ha ricoperto il ruolo di content editor per testate giornalistiche generaliste e a indirizzo sportivo del network Tmw. Ha ricoperto il ruolo di social media per le pagine di UrbanPost e LuxGallery. Appassionato di cinema e moda, ha preso parte alla Mostra del Cinema di Venezia 2016 e al Pitti Uomo edizioni 2017 e 2018. In ambito politico, ha seguito la campagna elettorale del Referendum 2016 grazie al soggiorno presso la città di Firenze

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.