×

Cashback, app IO non funziona: ancora problemi nella sezione Portafoglio

Il cashback ha preso il via ma l'app IO ancora non funziona: il Codacons presenterà un esposto per interruzione di pubblico servizio.

IO, come funziona l'app per il cashback

É iniziato ieri, 8 dicembre, il cosiddetto cashback di Natale ma l’app IO, quella che permette di aderire al rimborso di Stato, a più di 24 ore di distanza ancora non funziona. Diversi utenti continuano a registrare rallentamenti e problemi di collegamento, probabilmente legati all’alto numero di accessi e a problemi tecnici.

App IO non funziona

Le difficoltà riguardano soprattutto la sezione “Portafoglio” dell’applicazione, quella cioè in cui si devono inserire i metodi di pagamento che si intende utilizzare per ottenere il 10% di rimborso delle spese di dicembre. Dal 7 dicembre è possibile anche registrare le carte abilitate al circuito PagoBancomat, ma l’applicazione non riesce a recuperare i dati delle carte di debito.

Chi prova a inserirle si trova infatti davanti la scritta “Non è stato possibile cercare i metodi di pagamento, riprovare più tardi” oppure “La sezione Portafoglio è in manutenzione, tornerà operativa appena possibile“.

Problema già riscontrato alla vigilia della partenza del piano che Palazzo Chigi aveva attributo all’altissimo numero di persone che stavano tentando di immettere i propri dati (circa 6,6 milioni) e ai picchi di operazioni registrate ogni secondo (circa 8 mila).

Una situazione che il Codacons ha definito gravissima tanto da spingerlo a rivolgersi alla magistratura. Affermando che l’accesso in massa al servizio era ampiamente prevedibile e che PagoPa avrebbe dovuto garantire la piena funzionalità dell’applicazione disservizi e rallentamenti, il presidente Carlo Rienzi ha annunciato la presentazione di un esposto alla Procura della Repubblica di Roma in cui si chiede di procedere per la possibile fattispecie di interruzione di pubblico servizio.

Contents.media
Ultima ora