×

Canone Rai 2021: chi ha diritto all’esenzione e come fare per usufruirne

Condividi su Facebook

La domanda di esenzione dal canone Rai 2021 andrà presentata entro il 31 gennaio 2021.

canone rai 2021 esenzione

Con l’inzio del nuovo anno si ritorna a parlare del Canone Rai: ma chi sarà tenuto a pagarlo? A quanto ammonta il costo? In che modo si effettuerà il pagamento? E queste sono solo alcune delle domande più gettonate.

Il pagamento del Canone Rai 2021 avverrà parallelamente a quello delle bollette per l’energia elettrica. Il costo totale ammonterà, come per lo scorso anni, ad 90€, e sarà dilazionato nell’arco di 10 mesi. L’importo richiesto sarà, dunque, di 9€ mensili o 18€ bimestrali, a seconda del tipo di fatturazione.

Qualora nessun componente del nucleo familiare sia titolare di un contratto di fornitura elettrica, sarà comunque possibile espletare il pagamento della tassa tramite modello F24.

Tuttavia, sono presenti alcuni casi particolari che prevedono l’esenzione di tale pagamento. Ecco di seguito l’elenco degli esenziati dal Canone Rai 2021:

  • Cittadini con più di 75 anni ed un reddito non superiore agli 8.000 euro
  • Invalidi civili degenti in case di riposo
  • Militari delle Forze Armate italiane o della NATO

Si specifica che tale esonero riguarda l’intera somma di 90€.

Canone Rai 2021: come presentare la domanda per l’esenzione

Per ottenere l’esenzione è necessario presentare la domanda, la quale può essere inoltrata in varie forme:

  • per la forma cartacea, basterà produrla in autocertificazione e spedirla tramite raccomandata con ricevuto di ritorno al seguente indirizzo: “Agenzie delle entrate- Direzione Provinciale I di Torino- Ufficio Canone TV- Casella postale 22- 10121- Torino“. In allegato alla lettera andrà inviata una fotocopia di un documento di riconoscimento
  • sarà possibile produrla in forma telematica, anche tramite dei professionisti abilitati (Caf, commercialisti, etc.)
  • tramite l’applicazione dell’Agezie delle Entrate sarà, invece, possibile produrla nella sua forma online

Una volta accettata l’esenzione, quest’ultima sarà valida esclusivamente dal 1 gennaio al 31 dicembre 2021.

Per quanto concerne le domande presentate dopo il 31 gennaio ed entro il 30 giugno saranno valide esclusivamente per il secondo semestre.

Infine, le domande presentate dopo il 30 giugno verranno trattate come richieste per l’anno 2022.

Nata ad Avellino il 7 Luglio del 1994, vive a Napoli dove ha conseguito la laurea magistrale in Scienze Filosofiche. Ama la scrittura e la lettura. Da 4 anni lavora nel mondo del Marketing. Scrive attualmente per Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Veronica Ortolano

Nata ad Avellino il 7 Luglio del 1994, vive a Napoli dove ha conseguito la laurea magistrale in Scienze Filosofiche. Ama la scrittura e la lettura. Da 4 anni lavora nel mondo del Marketing. Scrive attualmente per Notizie.it.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora