×

Edgardo Gelli morto travolto da un Suv: addio alla voce di “Romagna Mia”

Edgardo Gelli morto travolto da un Suv mentre attraversava la strada in un punto al buio e durante un temporale: addio alla voce di “Romagna Mia”

Edgardo Gelli

Lutto nel mondo della musica ed in particolare del liscio, Edgardo Gelli è morto  travolto da un Suv e l’Italia dice addio alla storica voce di “Romagna Mia”. Lo storico cantante 87enne di Raoul Casadei stava attraversando la strada a Fermignano, in provincia di Pesaro-Urbino nella serata dell’8 novembre quando  in zona Bivio Borzaga, all’altezza della pensilina della fermata degli autobus, è stato investito e travolto  da un Suv condotto da un 76enne di Fossombrone che viaggiava in direzione Canavaccio. 

Gelli morto travolto da un Suv: i soccorsi e la corsa in ospedale, poi il decesso

L’uomo è stato immediatamente soccorso e ricoverato ma è morto a poche ore dal trasferimento in ospedale. Sembra che Gelli sia stato investito in un punto molto poco illuminato e con violento temporale in corso. 

L’annuncio di Mirko Casadei: Edgardo Gelli morto travolto da un Suv 

Ad annunciare la morte dell’intremontabile voce di “Romagna Mia” è stato Mirko Casadei con un post sui social. Gelli aveva ricevuto a febbraio la lettera di ringraziamento ed elogio dal presidente Sergio Mattarella e adesso, dopo Raoul Casadei, scomparso a marzo, la Romagna ha perso un altro pezzo della sua storia. 

Dall’Appennino forlivese ai palchi di tutto il mondo: Edgardo Gelli morto travolto da un Suv 

Gelli era nato a Corniolo di Santa Sofia, sull’Appennino forlivese, poi si era trasferito a Pesaro. Partecipò a tre Festivalbar e anche a Sanremo e in gioventù fu anche un discreto calciatore che fu perfino “provinato” dalla Juventus.

Contents.media
Ultima ora