Effetti positivi e negativi dei reality show in Italia - Notizie.it
Effetti positivi e negativi dei reality show in Italia
Guide

Effetti positivi e negativi dei reality show in Italia

I reality show iniziano a comparire dopo la fine del 21° secolo ed hanno avuto una grande popolarità in diversi stati.

Che si tratti dei ragazzi del “jersey shore” o di “american idol”. Tuttavia c’è stato un dibattito degli effetti negativi e positivi che potrebbero avere questi reality e si è riscontrato un esito negativo.

Effetti negativi: Il Reality ingannevole

Il Reality è definito da MSN Encarta come “programma televisivo che presenta le persone reali in tempo reale, anche se spesso deliberatamente fabbricato, con situazioni create per monitorare le loro emozioni e il loro comportamento.” Perciò, il reality nella sua essenza non è “realtà” ma ritrae una realtà ingannevole al pubblico, in particolare ai giovani ai quali è principalmente indirizzato.

Effetti negativi: valori contro la famiglia

MTV è il canale TV guardato principalmente da adolescenti di meno 20 anni. Dal 1992 ha mandato in onda “the real word” che parla, stagione dopo stagione, di un gruppo di una ventina di ragazzi che fanno festa e litigano tra loro e questo viene spacciato come un comportamento normale.

Molti critici hanno sostenuto che questo tipo di programma promuove la meschinità, il sesso occasionale, l’abuso di alcool e le parolacce, che si oppongono direttamente ai valori familiari.

Effetto negativo: Il gioco della fama

I reality hanno creato grandi personaggi famosi ma sembra che molti abbiano solamente un talento apparente o inesistente. “Keeping up with the Kardashians” ha reso famosa un’intera famiglia e di conseguenza ci troviamo persone famose senza una specifica ragione, oltre il reality. Per coloro che non prendono sul serio il reality come genere, può essere un modo per intrattenersi più o meno per una trentina di minuti. Ma se questo viene considerato una realtà si corre il rischio che possa danneggiare il pubblico con aspettative non realistiche.

Effetto positivo: Successo

Anche se i critici dei reality sono molto schietti, ci sono anche dei benefici per i partecipanti. Per le persone che si offrono volontarie per “american Idol”, e “American Next top model”, vincere lo show significa cambiare la propria vita ed è anche un trampolino di lancio per una carriera nel settore dello spettacolo.

Tacarra Jones, una partecipante della terza stagione di “American Next Top Model” può non aver vinto lo spettacolo ma lavora come modella per taglie forti per la più grande agenzia di modelle del mondo.

Effetto positivo: Motivazione

Anche i reality show che non vengono identificati come concorsi possono far diventare famosi i partecipanti. Lauren Conrad ha iniziato la sua carriera su MTV in “Laguna Beach: The real OC” e con “The Hills” è diventata una portavoce del fashion designer (non male per una ragazza normale della California). I giovani che osservano questi successi sono motivati e aspirano a qualcosa per se stessi. Vogliono migliorare la loro vita e trovano ispirazione in queste storie di successo a telecamere spente.

Effetto positivo: Nuova Satira

James Poniewozick afferma che il genere reality abbia reso i programmi televisivi più emozionanti e ha dato al pubblico un motivo per fare satira di cui molti hanno molto bisogno.

I produttori che creano gli spettacoli ammettono di non prendere il tutto molto sul serio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*