Effetto dell’acido folico sui vasi sanguigni - Notizie.it
Effetto dell’acido folico sui vasi sanguigni
Guide

Effetto dell’acido folico sui vasi sanguigni

Il beneficio principale dell’acido folico per i vasi sanguigni è la sua capacità di gestire i livelli di omocisteina. Sebbene vi siano molti fattori, l’omocisteina è uno degli agenti che contribuiscono alle malattie cardiovascolari.

Minaccia
Una quantità elevata di un aminoacido chiamato omocisteina può essere correlato a un più alto tasso di aterosclerosi dei vasi sanguigni, secondo l’American Heart Association.

Benefici dell’acido folico
L’acido folico è la versione sintetica della vitamina B folato, secondo l’Office of Diatary Supplements. Questo acido folico aiuta abbattere l’omocisteina supplementare nel corpo ed eliminarla dal sistema.

Legame pericoloso
Un altro elemento di prova dimostra un legame tra la mortale malattia coronarica e bassi livelli di acido folico nel sangue, secondo l’American Heart Association.

Mancanza di prove
Gli scienziati hanno difficoltà a mostrare un rapporto diretto di causa-effetto tra l’abbassamento dell’omocisteina e abbassamento del rischio di malattie cardiovascolari. Questo è forse dovuto al fatto che molte persone con malattia cardiovascolare hanno altri fattori di rischio come l’obesità, pressione alta e colesterolo alto.

Dosaggio massimo
Non vi è alcun rischio diretto di assunzione di acido folico, ma se c’è una carenza di B12 già esistente, un eccesso di acido folico potrebbe innescare i sintomi da carenza, come danni ai nervi.

L’assunzione giornaliera non deve superare i 1000 microgrammi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*