×

Elenoire Ferruzzi: le ultime dichiarazioni sul coma e sulla polemica riguardante il Covid

Dopo aver rischiato la vita ed essere entrata in coma, Elenoire Ferruzzi è tornata a parlare della sua esperienza con il Covid

elenoire ferruzzi
elenoire ferruzzi

Elenoire Ferruzzi, popolare icona del mondo LGBT milanese, è stata ricoverata tre mesi in terapia intensiva all’ospedale Sacco del capoluogo lombardo. Dopo aver rischiato più volte la morte, di recente l’influencer è stata ospite di Marco Oliva su TeleLombardia, dove ha raccontato il suo incubo dopo aver scoperto di essere risultata positiva al Covid.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Elenoire ferruzzi (@elenoire_ferruzzi)

Elenoire Ferruzzi torna a parlare della malattia

“Non avevo nessuna patologia, nessun problema cardiaco o di altra natura. Tutto è iniziato con una febbre a 37 e mezzo, che non era normale per me, perché mi sentivo strana.

Sotto casa mia c’era una farmacia, feci un tampone e risultò negativo”. I sintomi tuttavia si aggravavano, così una settimana dopo Elenoire deciso di ripetere il tampone, che questa volta risultò positivo. Chiamò pertanto il suo medico di base, che le diede degli antibiotici e un noto trattamento sintomatico per la febbre, che però continuava a salire, fino ad arrivare a 41 gradi.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Elenoire ferruzzi (@elenoire_ferruzzi)

Arrivata dunque al Sacco con l’ambulanza, i medici dissero a Elenoire Ferruzzi che era gravissima e che sarebbe stata intubata. Scampato con difficoltà il pericolo dopo il coma, la blogger non ha mancato di ringraziare tutto il personale dell’ospedale milanese. In passato la transgender era stata duramente attaccata per aver criticato proprio le restrizioni governative in contrasto alla pandemia da Covid-19. Sostenendo tuttavia di aver cambiato idea, Elenoire ha spiegato di aver capito che il Coronavirus è davvero una minaccia.

Contents.media
Ultima ora