Eleonora Brigliadori risponde al rifiuto di Pechino Express
Eleonora Brigliadori risponde al rifiuto di Pechino Express
Gossip e TV

Eleonora Brigliadori risponde al rifiuto di Pechino Express

eleonora brigliadori
eleonora brigliadori

Eleonora Brigliadori, esclusa dalla Rai da Pechino Express, ha scritto un post che lascia tutti di stucco, come le dichiarazioni su Nadia Toffa

Eleonora Brigliadori non prenderà parte a Pechino Express – Avventura in Africa. Lo hanno deciso i vertici di Rai Due, “a seguito delle dichiarazioni recentemente rese sul web”. In un post pubblicato su Facebook, l’attrice aveva infatti risposto a un commento su Nadia Toffa. Tra le altre cose, la donna aveva scritto: “Chi è causa del suo mal pianga se stesso”. “Le suddette dichiarazioni – spiega ancora Rai2 in una nota – sono, infatti, in evidente contrasto con la missione e i valori di servizio pubblico della Rai, con il codice etico aziendale e con la linea editoriale della Rete”.

Da tempo Eleonora ha intrapreso una forte battaglia sulla dieta vegetariana con toni e modi che spesso l’hanno resa protagonista di risse televisive. Come ad esempio quella che l’aveva fatta allontanare dal Maurizio Costanzo Show nel giugno del 2016. Vegani contro carnivori era il tema di dibattito nel salotto di Maurizio Costanzo. Che era poi diventato una vera a propria arena dove Eleonora Brigliadori era senza microfono in una lunga rissa con Marco Bianchi e Tina Cipollari.

La bionda opinionista di Uomini e Donne era dunque finita nel turbine per colpa di Alberico Lemme.

Il medico, conosciuto per essere l’artefice del dimagrimento di Flavio Briatore, si era già reso protagonista di accesi dibattiti nel corso di Domenica Live. Nella puntata dello show di Costanzo aveva in particolare ironizzato sulle forme rotonde della Cipollari, dandole in sostanza della “cicciona”. La Cipollari aveva cosò sfoderato una variazione del suo celebre grido di battaglia. E si era detta pronta a lasciare il palco al grido di “Maurizio, io esco”.

Eleonora Brigliadori: il no della Rai

Poco prima del comunicato ufficiale datole della Rai, Eleonora Brigliadori su Facebook ha scritto comunque il suo parere. “Nonostante le violente polemiche che si sono scatenate sul Web, da qualche giorno a questa parte, che sono totalmente inappropriate e infondate, comunico che mi presenterò regolarmente e contrattualmente, insieme a mio figlio Gabriele, nel luogo prefissato e comunicatoci, già da tempo, quale punto di raduno per la partenza del programma televisivo Pechino Express. Nel corso del programma stesso avrò modo di chiarire che non ho inteso offendere nessuno ma esprimere il mio parere, ben conosciuto, per altro, su di una materia così delicata”.

Non sono evidentemente dello stesso avviso i produttori della trasmissione.

Tanto da aver indicato le dichiarazioni della Brigliadori come “incompatibili con la sua partecipazione a Pechino Express”. L’attrice è la seconda concorrente che vede sfumare la sua partecipazione dopo Filippo Magnini. L’atleta è stato infatti bloccato a casa per difendersi dall’accusa di doping mossagli dalla procura sportiva.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche