×

Elezioni 25 settembre, la campagna elettorale si sposta sui social: quanto hanno speso i partiti

I tempi cambiano e con essi anche il modo di fare campagna elettorale. Sempre più partiti si affidano ai social.

Elezioni campagna elettorale social

La campagna elettorale si fa sui social e così molti partiti, soprattutto nelle ultime settimane, hanno scelto di affidarsi a questo strumento, ormai diventato sempre più di uso quotidiano tra le fasce di età più diverse. Ora un’analisi stilata dalla testata “Ilfattoquotidiano.it” ha cercato di fare chiarezza su quanto hanno speso i partiti in questione, sia negli ultimi 30 giorni, sia nell’arco di un periodo lungo 3 anni a partire da aprile 2019.

Elezioni del 25 settembre, come la campagna elettorale si sposta sui social: quali sono i partiti che hanno speso di più

Stando a quanto emerge dall’analisi, il partito che più ha speso nell’ultimo mese è la Lega. Il partito di Matteo Salvini, tenendo conto le pagine Matteo Salvini e Lega per Salvini premier, ha investito infatti in sponsorizzate ben 46mila euro.

Ha lavorato molto nell’ultimo periodo anche il Partito Democratico, tanto da arrivare ad un investimento in sponsorizzate pari a 33mila euro.

Il terzo partito ad aver speso di più è Fratelli d’Italia. È stato tuttavia anche precisato dalla testata che, a fronte di 22mila euro spesi nel giro di 30 giorni, sono stati quasi 5000, gli euro investiti con una spesa quotidiana nelle scorse ore.

“Sorpresa” per il Movimento 5 Stelle e Italia Viva

Tra i molti risultati emersi, ci sono state anche delle “sorprese”.

Il Movimento 5 Stelle guardando sempre al periodo dei 30 giorni, non ha investito in annunci a pagamento, mentre se si fa riferimento all’arco degli ultimi 3 anni, risulta che è stata spesa una somma di poco superiore ai 50mila euro. Infine, sempre per ciò che riguarda gli ultimi 3 anni e mezzo anche un’altra formazione non ha speso poco in fatto di investimenti sui social. Italia Viva ha investito infatti oltre 200mila euro.

Contents.media
Ultima ora