×

Elezioni Comunali 2021, Manfredi replica a Maresca: “Non ci sono patenti da attribuire ma azioni concrete da realizzare”

Gaetano Manfredi risponde a Catello Maresca e nega di ospitare nelle proprie liste elettorali dei candidati "impresentabili".

maresca manfredi elezioni comunali napoli 2021

Scontro tra i candidati sindaci a Napoli, a pochi giorni dall’apertura delle urne per le elezioni comunali 2021, in seguito alla dichiarazione rilasciata da Catello Maresca in un’intervista a Notizie.it.

Il candidato Sindaco di Napoli del centrodestra, a proposito della difficoltà di evitare le infiltrazioni camorristiche all’interno delle liste elettorali, ha riferito che “quello che devo constatare con amarezza è che qualcuno che noi abbiamo allontanato, anche per motivi di opportunità, si è subito accasato da altre parti.

Penso che davvero il rinnovamento politico non possa che partire dal fatto che se ci sono dei soggetti impresentabili, indipendentemente dalle condanne definitive, queste persone devono essere invitate ad andarsene“.

Le replica di Manfredi

Il candidato del centrosinistra, Gaetano Manfredi, ha così replicato a Catello Maresca tramite Notizie.it “Chi ha deciso di sostenere la mia candidatura a sindaco lo ha fatto aderendo ad una piattaforma di valori condivisi e sulla base di un programma ampio e partecipato.

Non ci sono patenti da attribuire, ma azioni concrete da realizzare per risollevare la città. Questa volontà è comune a forze politiche progressiste, moderate e civiche tutte unite da un progetto che mette al centro i bisogni dei cittadini per far tornare Napoli protagonista della politica nazionale ed europea“.

Contents.media
Ultima ora