×

Elezioni Francia, indagato nuovo presidente Front National

Elezioni Francia, Briois ha assunto la carica di Presidente del Front National. Su di lui e David Rachline pende tuttavia, un’inchiesta per incitamento all’odio.

elezioni francia
Steeve Briois

Elezioni Francia, c’è sempre più caos dopo l’ennesimo evento inatteso che, in un verso o in un altro, può avere ripercussioni nel modo con cui si esprimerà l’elettorato.

L’ultimo caso che anima le elezioni in Francia, riguarda l’attuale presidente del Front National, ovvero Steeve Briois. Il politico quarantacinquenne, risulta infatti indagato per incitamento all’odio. Briois, come noto, ricopre al momento anche la carica di Sindaco di Henin-Beaumont, piccolo Comune di circa ventiseimila anime, sito nell’estremo nord della Francia, nel dipartimento del Passo di Calais.

Insieme a Briois, è indagato per lo stesso reato anche un altro esponente di peso: David Rachline. Ai più il nome di Rachline potrebbe non dire molto ai più, ed invece quest’ultimo ricopre nell’ultimo periodo un ruolo certamente importante nell’ambito dell’attività di propaganda che Marine Le Pen sta svolgendo.

David Rachline, infatti, è il direttore della campagna condotta dalla Le Pen.

Sono giorni particolarmente intensi e turbati per il Front National, ora che si avvicinano le elezioni in Francia. Il ricorso a Steeve Briois quale presidente della formazione politica, infatti, è stata essa stessa una sorta di mossa di “ripiegamento”. La sua nomina a capo del Front National, a ben guardare, è stata fatta dopo che Jean-Francois Jalkh, aveva rinunciato alla copertura ad interim di quel ruolo.

Alla base della scelta di Jalkh, come alcuni osservatori non hanno mancato di rappresentare, ci sarebbe stato il clima niente affatto rasserenante, innescato dalle polemiche circa alcune sue frasi di stampo negazionista. Questa situazione avrebbe suggerito a Jalkh di ritirarsi dalla possibile presidenza del Front National, spalancando così le porte definitivamente a Briois.

Nella sua carriera politica, Steeve Briois, nato nel 1972 a Seclin, ha ricoperto diversi incarichi.

Dal 1998 al 2015, ad esempio, è stato consigliere regionale del Passo Nord di Calais, ma anche deputato europeo. Nel Front National, infine, ha svolto, sino al nuovo incarico, il ruolo di vice-presidente.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche