×
Home > Esteri > Elezioni Francia, Macron in vantaggio: raggiunto il 59%

Elezioni Francia, Macron in vantaggio: raggiunto il 59%

I sondaggi indicano Emmanuel Macron in vantaggio su Marine Le Pen di ben 18 punti percentuali. Per la Le Pen polemiche sul discorso fatto il 1° maggio.

Macron
Elezioni Francia, Macron in vantaggio

Elezioni francesi, Macron in vantaggio. Prosegue incessante la corsa per i ballottaggi delle presidenziali in Francia, e davvero buone sono le notizie per Emmanuel Macron.

Secondo un sondaggio condotto dal gruppo Kantar Sofres proprio sulle elezioni francesi, infatti, Macron, nato dicembre del 1977, e che in passato ha ricoperto già cariche governative di prestigio (quali ad esempio quella di Ministro dell’Economia), potrebbe al momento contare sul 59% delle preferenze.

Secondo lo stesso sondaggio, inoltre, dietro di lui, accreditata del 41% dei suffragi, ci sarebbe l’altra candidata, Marine Le Pen, esponente di prestigio della formazione politica Front National.

Naturalmente sino a qui, si parla di sondaggi, e più di una volta è accaduto che le risposte raccolte in fase di pre-voto, fossero smentite, anche in modo clamoroso, dai risultati finali delle elezioni.

Tuttavia, le preferenze che ad oggi indicherebbero Emmanuel Macron come possibile prossimo Presidente, a soli cinque giorni dalla chiamata alle urne per i cittadini francesi, lasciano intravedere una sua facile vittoria.

Le lezioni politiche in Francia, si sono contraddistinte per un clima particolarmente “caldo” nelle ultimi settimane. A tal proposito sembra non volersi spegnersi la polemica nata intorno ad un discorso della Le Pen.

Nello specifico, il 1° maggio, la candidata alle presidenziali del Front National, a Villepine, piccolo centro nei dintorni di Parigi, avrebbe tenuto un discorso pubblico. Sino a qui niente di male, ovviamente. Tuttavia alcuni attenti osservatori, avrebbero riportato delle vere e proprie “copiature”, rispetto ad un altro intervento pubblico.

Sembrerebbe infatti che alcuni interi paragrafi, siano stati “clonati” da un discorso fatto in data 15 aprile da Francois Fillon, candidato dei Republicains.

Nell’era di internet è stato particolarmente facile verificare la fondatezza di tale notizia.

Il web si è ovviamente infiammato sulla questione, tanto che alcuni fonti vicine alla Le Pen, sarebbero corsi ai ripari per chiarire che tale scelta della candidata, ovvero quella di utilizzare tale fonte per il suo discorso, sarebbe la riprova più concreta che la rappresentante del Front National, ha reali intenti di unificazione.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche