×

Elezioni: Gelmini, 'a Fratoianni lasciamo volentieri cultura soviet'

default featured image 3 1200x900 768x576

Roma, 12 ago. (Adnkronos) – "Non mi sorprende il tono insultante di Fratoianni, che rimpiange i piani quinquennali e ignora il fatto che anche nelle università, nella ricerca e nella sanità la collaborazione pubblico privato (che si chiama sussidiarietà) ha fatto il bene del Paese, anche in piena pandemia.

Noi -diversamente dai suoi amici- abbiamo scelto l'agenda Draghi, a lui lasciamo volentieri la cultura dei soviet”. Lo afferma Mariastella Gelmini, ministro per gli Affari regionali e le autonomie.

Contents.media
Ultima ora