> > Elezioni politiche 25 settembre, Berlusconi eletto in Senato: vince nel colle...

Elezioni politiche 25 settembre, Berlusconi eletto in Senato: vince nel collegio di Monza

Silvio Berlusconi

L'ex premier sconfigge Federica Perella a Monza e si aggiudica un seggio in Senato. Fuori dal Parlamento, invece, Di Maio, Bonino e Cottarelli.

A 85 anni Silvio Berlusconi torna a sedersi in Senato.

Il presidente di Forza Italia ha conquistato la vittoria nel collegio uninominale di Monza con il 50,31% delle preferenze.

Silvio Berlusconi torna in Senato

Il Cavaliere ha battuto Federica Perella, candidata del centrosinistra, che si è fermata al 27% dei voti. Quasi 10mila, invece, le preferenze raccolte da Berlusconi a scrutinio non ancora concluso, segnando una rivincita che gli permette di tornare in Parlamento e di sognare il traguardo di cui tanto si era discusso prima del voto: quello di diventare presidente del Senato.

Gli esclusi dal Parlamento

Diverso il destino di altri big della politica italiana che non si sono visti riconfermare la propria posizione all’interno del Parlamento. A restare fuori da Camera e Senato sono, tra gli altri, Luigi Di Maio a Napoli Fuorigrotta (battuto da Sergio Costa del M5s) ed Emma Bonino (sconfitta dalla candidata di centrodestra Lavinia Mennuni a Roma). Sconfitto anche Carlo Cottarelli, che ha perso la sfida contro Daniela Santanché nella sfida per l’uninominale al Senato.

Vittoria del centrosinistra, invece, a Bologna, con Pier Ferdinando Casini che ha sconfitto Vittorio Sgarbi.