×

Elicottero caduto in Russia con 16 persone a bordo: 8 morti e 2 feriti

Otto persone sono morte dopo che un elicottero è precipitato nel lago Kuril in Russia: altrettante sono sopravvissute all'incidente.

Elicottero caduto Russia

Paura in Russia, dove un elicottero Mi-8 con 16 persone a bordo tra cui un bambino è caduto in Kamchatka, nell’estremo oriente. I soccorritori hanno riferito che otto persone, tra cui due feriti, sono state tratte in salvo mentre le altre otto sono decedute.

Elicottero caduto in Russia

Il governo locale ha specificato che sul velivolo, schiantatosi nel lago Kuril situato nella riserva naturale di Kronotski, erano presenti tredici turisti e tre membri dell’equipaggio. Non appena si è avuta notizia del crollo, verificatosi giovedì 11 agosto, sul posto sono stati inviati i soccorritori del Ministero russo per le situazioni di emergenza e i sommozzatori.

Stando ai media locali che hanno citato fonti dei servizi di soccorso “stando alle prime ricostruzioni durante un atterraggio di emergenza del velivolo otto persone sono rimaste uccise mentre le altre 8 sono state tratte in salvo“.

Elicottero caduto in Russia: 100 metri sotto il livello del lago

Dopo il ritrovamento delle otto persone vive, le operazioni di soccorso si erano rivelando molto complesse: i sommozzatori erano infatti dotati di attrezzatture che consentivano loro di scendere ad una profondità massima di 20 metri mentre l’elicottero si sarebbe trovato ad oltre 100 metri sotto il livello del lago.

Contents.media
Ultima ora