Come eliminare il grasso in eccesso in sole 4 settimane
Come eliminare il grasso in eccesso in sole 4 settimane
Salute & Benessere

Come eliminare il grasso in eccesso in sole 4 settimane

ELIMINARE GRASSO.
ELIMINARE GRASSO.

Vi sentite in sovrappeso o con qualche chiletto di troppo per la fatidica prova costume? Ecco come eliminare il grasso in eccesso in 4 settimane.

I chiletti di troppo sono l’incubo più opprimente per tutte quelle persone che decideranno di trascorrere le vacanze al mare. Il grasso in eccesso è un difetto che alla luce del sole risalta provocando forte imbarazzo, soprattutto quando si è in procinto di andare in spiaggia e i nostri vicini di ombrellone sono palestrati e perfettamente in forma per la fatidica prova costume.

La prova costume è ciò che angoscia le donne ogni anno perchè puntualmente i chiletti che si perdono durante l’inverno escono fuori durante l’estate ed è anche per questo motivo che in estate si calcola il boom di iscrizioni in palestra. Non è però soltanto la palestra che aiuta a mantenere il corpo tonico e giovane. Spesso il sovrappeso o i chiletti di troppo escono per problemi legati alla tiroide o per un’alimentazione errata.

Se siete disperate perchè non riuscite ad andare in palestra o praticare sport niente paura, ci pensiamo noi ad aiutarvi.

Con i nostri preziosi consigli non solo riuscirete ad avere un fisico invidiabile da tutti/e in spiaggia, eliminando gran parte del grasso in eccesso, ma saprete anche trovare un abbigliamento perfetto per le vostre curve, che vi valorizzi e che vi faccia sentire a vostro agio anche quando dovrete nascondere chiletti e cellulite in eccesso. 3-2-1… PARTIAMO!

Grasso in eccesso: come eliminarlo

Ecco alcuni consigli per eliminare il grasso velocemente in 4 settimane:

  1. Bere almeno 2 litri e mezzo di acqua al giorno.
  2. Evitate cibi molto calorici o ricchi di grassi idrogenati come merendine, patatine ecc…
  3. Evitate di bere bibite gasate zuccherose.
  4. Eliminate alcool e zuccheri.
  5. Eliminate il fumo.
  6. Mangiate in modo sano scegliendo una dieta mediterranea.
  7. Camminate almeno 20 minuti al giorno.
  8. Fate le scale piuttosto che prendere l’ascensore.

Costume da bagno per curvy e plus size

Se siete delle donne curvy o plus size e siete pronte per partire per le vacanze non dimenticate di scegliere con cura un buon costume da bagno. Ma quali sono i consigli a cui attenersi? Scopriamoli insieme.

Ecco alcuni consigli importanti da ricordare:

  • SOSTEGNO SUL SENO: quando acquistate un costume da bagno state sempre molto attente che il reggiseno sostenga in modo impeccabile sul seno. Se il vostro seno è abbondante preferite modelli con la coppa morbida che abbiano le spalline e meno quelli con il laccio al collo per non avere sofferenze e in modo che il peso sia bilanciato. Se amate fare sport preferite un costume con le spalline incrociate in modo che il sostegno sia perfetto. Evitate se il seno è abbondante i costumi a fascia senza sostegno e senza spalline.
  • COSTUME CONTENITIVO: preferite un costume contenitivo rispetto a quelli sgambati e che mettano in mostra in modo esagerato il vostro corpo. Sono perfetti i costumi interi, i costumi con la mutandina a vita alta anni ’50 e anche il tankini, uno dei modelli più alla moda dell’estate 2017. Attenzione che il costume sia contenitivo ma non “strizzi”. Il costume infatti deve modellare, non fare fuoriuscire la ciccia.
  • TAGLIA GIUSTA: l’idea migliore è quella di provare da vivo un costume da bagno in modo da capire la misura perfetta. Se decidete di acquistare un bikini preferite i modelli componibili, cioè con reggiseno e mutandina con taglie differenti. Controllate che il reggiseno sostenga perfettamente e la mutandina sia accollata e contenitiva. Evitate micro-perizomi, brasiliane e tanga. Stanno male a qualsiasi persona che non si chiami Belen Rodriguez e che non usi Photoshop.
  • SENTIRSI A PROPRIO AGIO: siete timide e avete paura di sfigurare in spiaggia davanti a tutti/e? Nessuna vergogna ragazze! Petto in fuori e camminata sicura. Non c’è nulla che fa sembrare più goffe di una camminata timida e “ingobbita”. Sarete perfette!

Ecco i costumi da bagno da scegliere in base alla tipologia di fisico:

  • FISICO A RETTANGOLO: se siete minute con una vita senza fianchi e un corpo slanciato come una modella appartenete sicuramente a questa tipologia di fisico. Potrete sbizzarrirvi con costumi da bagno bikini con laccetti e reggiseni fascia, Perfetti i costumi con laccetti e trangolini.
  • FISICO A CLESSIDRA: il fisico a clessidra richiama perfettamente la forma delle maggiorate anni ’50 come Sophia Loren e le vostre caratteristiche sono avere un seno grosso, vitino da vespa e fianchi abbondanti. Scegliete un reggiseno contenitivo con spalline in modo che il peso non sia tutto dietro al collo e scegliete un reggiseno che sostenga ma che non si evidenzi troppo. Preferite una mutandine a vita alta anni ‘5o, oppure culotte e slip con laccetti.
  • FISICO A PERA: il fisico a pera si caratterizza per l’avere il bacino largo rispetto al corpo e un seno piccolo. Il consiglio è utilizzare un reggiseno a fascia o a triangolo e una mutandine contenitiva o dalla forma culotte. Evitate lo slip con laccetti e rouches che allargherebbe otticamente di più il bacino.
  • FISICO A MELA: il fisico a mela si caratterizza per avere gambe magre, corpo senza punto vita e pancia tendente all’essere sporgente. Per eliminare questo difetto preferite un costume intero di colore scuro che contenga senza stringere e mostrare i rotolini che permetterà di slanciare la figura senza appesantirla.

Bacche di Acai: cosa sono

bacche-di-acai-prezzo-1
Per “Bacche di Acai” si intende un frutto di una palma dell’Amazzonia che si trova in Brasile. La pianta è molto grande e può raggiungere anche i 20/30 metri di altezza. Il nome specifico della pianta che produce le Bacche di Acai è Euterpe Oleracea, della famiglia delle Arecaceae. La Bacca di Acai è uno dei frutti più nutrienti della foresta Amazzonica e da poco sono stati scoperti i suoi valori nutritivi.

Tra i benefici delle Bacche di Acai troviamo:

  • Le Bacche di Acai prevengono la lotta contro il cancro.
  • Le Bacche di Acai aiutano a dimagrire ed a eliminare il grasso in eccesso.
  • Le Bacche di Acai prevengono l’insorgere di malattie infiammatorie, allergiche e autoimmuni.
  • Le Bacche di Acai prevengono le malattie cardiovascolari e l’aumento del colesterolo.

Le proprietà naturali delle Bacche di Acai permettono di:

  • Ridurre il rischio di malattie cardiovascolari.
  • Prevenire i danni del diabete mellito tipo 2.
  • Migliorare il metabolismo del colesterolo, eliminando il grasso in eccesso.
  • Combattere lo stress ossidativo.
  • Ottimizzare il circolo e il microcircolo, ostacolando la fragilità capillare e le relative manifestazioni.
  • Contribuire a diminuire, per quanto possibile, l’evenienza del cancro.

L’Acai è l’ingrediente principale delle Bacche che ha le seguenti proprietà:

  • L’Acai è un potente soppressore dell’appetito.
  • L’Acai normalizza il livello di glucosio nel sangue.
  • L’Acai normalizza il livelli del colesterolo.
  • L’Acai garantisce la glicemia costante.
  • L’Acai eviti i picchi insulinici.
  • L’Acai aiuta a bruciare grasso in modo sano e regolare.

Le Bacche di Acai sono alimenti naturali al 100 % senza sostanze chimiche e per questo motivo portano soltanto benefici senza nessun effetto collaterale. In questo modo è molto semplice perdere peso e dimagrire senza il bisogno di prendere farmaci e medicine prescritte dal medico. Le Bacche di Acai agiscono sul nostro corpo accelerando il metabolismo e bruciando così i grassi in eccesso. Inoltre gli antiossidanti presenti permettono di lottare contro i radicali liberi che sono la causa dell’invecchiamento precoce.

Secondo gli studi che sono stati effettuati su un campione di 100 donne in sovrappeso o con problemi di obesità tutte coloro che ha provato a utilizzare le Bacche di Acai sono riuscite a perdere più di 15 Kg in 4 settimane. L’integratore è stato preso dalle donne sotto stretto controllo medico di una clinica di Los Angeles. Le Bacche di Acai stanno aiutando tutte quelli donne sedentarie e in sovrappeso cronico come negli stati degli USA a perdere peso senza dover fare una dieta a stretto regime calorico.

Dove e come si possono acquistare le Bacche di Acai? Le Bacche di Acai sono un prodotto che non può essere comprato in farmacia o erboristeria a causa delle continue imitazioni sul mercato. Per questo motivo bisogna specificamente collegarsi al sito delle Bacche di Acai, compilare il forum e procedere con la’acquisto. Se ci si iscriverà subito al sito sarà possibile acquistare le Bacche di Acai al prezzo scontatissimo di 49 euro, rispetto al prezzo originale di 85 euro. L’offerta non durerà ancora molto, quindi è importantissimi iscriversi al sito il prima possibile.

Per acquistare le Bacche di Acai dopo esservi iscritte al sito, compilate il forum e selezionate la quantità che si desidera acquistare di Bacche di Acai. Successivamente inviate la richiesta. Il prodotto sarà spedito entro 3 giorni e se non sarete soddisfatte dell’acquisto non ci sarà nessun problema. Le Bacche di Acai si potranno inviare indietro la confezione anche vuota e la spesa sarà rimborsata. L’acquisto non prevede spese di spedizione e il rimborso è possibile entro 30 giorni dalla richiesta di ordine.

Grasso in eccesso: XS Natural Fat Burner

Tra i prodotti utili ed efficaci a perdere peso, anche Amazon mette a disposizione una serie di soluzioni. Una di queste è di sicuro XS Natural Fat Burner che, tramite un processo naturale, migliora gli effetti della dieta donando risultati visibili nel medio termine.

© Riproduzione riservata

1 Commento su Come eliminare il grasso in eccesso in sole 4 settimane

  1. Io consiglio la spremitura pura di Acai della Salugea, è più ricca di principi nutritivi. In ogni caso dimagrire velocemente non è salutare e fisiologico..

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Eleonora Cattaneo 667 Articoli
Nata durante l'estate del 1991. Sono laureata in Scienze dei Beni Culturali e Lettere Moderne. Amo scrivere, la moda, gli animali, l'arte, il cinema e i viaggi.