×

Elisabetta cambia il testamento: le conseguenze per Meghan

E' lunga la linea di successione della regina: parte dal primogenito Carlo e prosegue gli altri figli, i nipoti e i pronipoti.

Elisabetta ha modificato il suo testamento
Elisabetta ha modificato il suo testamento

Secondo alcune indiscrezioni rilasciate dal tabloid britannico In Touch, la regina Elisabetta II, all’età di 92 anni, avrebbe modificato il suo testamento. Al momento la casa reale inglese non ha confermato né negato le ipotesi. La sovrana avrebbe inserito nel documento di successione anche Meghan Markle, duchessa di Sussex e moglie del principe Harry. Sembra che la notizia abbia preoccupato non poco i due figli maggiori della regina, il principe Carlo e il duca di York Andrew. I due temono che l’inclusione di Meghan possa portare all’esclusione, rispettivamente, della compagnia Camilla e delle figlie Beatrice e Eugenia. Si tratta di un’eredità di non poco conto, dal momento che nelle casse della regina ci sarebbero ben 420 milioni di euro.

La linea di successione

È lungo l’elenco dei reali che compongono la linea di successione della regina Elisabetta.

Il primo è il principe Carlo, primogenito della sovrana. Se diventerà re, con i suoi 69 anni sarà il più anziano della storia inglese a sedersi sul trono. Dopo di lui compare il figlio William, seguito dai tre figli, nell’0rdine: George, Charlotte e Louis. La presenza di Charlotte prima del fratello Louis è una vera rivoluzione. Nel 2013 è stata modificata la legge del 1701 secondo la quale le femmine della casa reale devono cedere il posto nella linea di successione ai propri fratelli minori maschi. Alle spalle di Louis c’è lo zio, il principe Harry, che ha però più volte lasciato intendere di non aspirare al trono. Lo segue Andrew, secondogenito di Elisabetta, le sue figlie Beatrice e Eugenia, e Edward, il minore tra i figli maschi della regina.

Concludono l’elenco i figli di Edward, James e Louise, la principessa Anna, i suoi figli Peter Philips e Zara Tindall e i suoi nipoti Savannah e Isla.

Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.


Contatti:

Scrivi un commento

300

Contatti:
Lisa Pendezza

Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.

Caricamento...

Leggi anche