Elogio di Beppe Grillo a Di Maio: "sta lavorando benissimo"
Elogio di Beppe Grillo a Di Maio: “Sta lavorando benissimo”
Cronaca

Elogio di Beppe Grillo a Di Maio: “Sta lavorando benissimo”

Grillo- Di Maio
Elogio di Beppe Grillo a Luigi Di Maio

Il comico genovese, per il futuro, guarda alla Cina

Beppe Grillo è molto soddisfatto del lavoro che sta svolgendo Luigi Di Maio, in questi giorni di trattative, in vista del futuro accordo di governo.

Ottimo lavoro

L’ex comico della televisione, ormai da tempo prestatosi alla politica, ha rilasciato delle dichiarazioni positive sull’attività del leader del Movimento Cinque Stelle: “Di Maio sta lavorando benissimo, le idee non sono né di destra né di sinistra”. Beppe Grillo è stato raggiunto dai microfoni della trasmissione di Rai 2 “Night Tabloid”, in onda nella serata del 14 Maggio 2018.

Secondo il comico genovese la cosa più importante sono le idee: il Movimento ha dimostrato di essere in grado di dialogare, di confrontarsi con qualsiasi forza politica, senza nessuna esclusione.

Sguardo verso la Cina

Il fondatore del Movimento Cinque Stelle ha raccontato che la prossima meta delle sue esplorazioni sarà la Cina. Beppe Grillo, come ha riportato la pagina di Today (Politica) ha elogiato le attività del paese del Sol Levante: “sono pazzeschi! fanno cambiamenti, hanno scale di economia che noi non possiamo mai immaginare: tonnellate di acciaio, 35 milioni di auto elettriche, 25 milioni di biciclette, sono primi nell’astronomia, nell’astrofisica, nella quantistica, primi nelle rinnovabili, nelle pompe di calore”.

Grillo si è concentrato poi sulla situazione Italiana mettendo in luce i particolari più critici: dal traffico di Roma, agli incidenti in Liguria, ai grandi problemi legati all’inquinamento.

Il fondatore del Movimento Cinque Stelle ha anche manifestato la mancanza di un progetto a lunga durata, che guardi ai prossimi 20 anni; per il futuro, secondo il comico, bisogna concentrarsi su tematiche chiave quali la tecnologia e la ricerca scientifica: “tra 20 anni si vivrà di più, ci sarà molto meno lavoro, ci saranno flussi di disoccupati, un robot toglie 6-7 posti di lavoro”.

Nelle battute finali del suo discorso, Grillo si è soffermato sui flussi di immigrazione che tenderanno ad aumentare sempre di più in futuro: gli spostamenti di popolazione cresceranno perché anche gli abitanti del pianeta terra si estenderanno, con aumenti che toccheranno il miliardo in 30 anni.

Il fondatore del movimento lancia quindi un ultimo monito alle forze politiche chiedendo di interessarsi maggiormente a queste migrazioni: “Non lo so se ci pensano a queste cose, perché se vai a vedere le grandi città cominciano a organizzarsi perché i cittadini stanno entrando nelle grandi città”.

Nuovo governo

Il 14 Maggio 2018 La Lega e Il Movimento Cinque Stelle hanno chiesto al Presidente Sergio Mattarella una proroga per tentare di trovare un possibile accordo di governo. Le trattative tra le due delegazioni sono continuate quindi nelle aule di Montecitorio.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Xiaomi Watch Xiaomi Huami Amazfit Bip Smartwatch White Cloud
81 €
Compra ora
Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora