×

Elon Musk diventa il maggiore azionista di Twitter

Elon Musk è diventato il maggiore azionista di Twitter dopo avere speso 3 milioni di dollari per il 9,2% delle azioni del social.

Elon Musk azionista Twitter

Il magnate sudafricano, naturalizzato statunitense e con cittadinanza canadese, Elon Musk è diventato il maggiore azionista di Twitter. Il Ceo di Tesla ha nello specifico acquistato il 9,2% delle azioni del social network inventanto da Jack Dorsey nel 2006, per un valore complessivo di circa 3 miliardi dollari.

Elon Musk, maggiore azionista di Twitter

Appena ottenute le azioni, Elon Musk non ha perso tempo ed ha subito iniziato a proporre delle novità per il social network, rivolgendosi direttamente agli utenti dello stesso. Sul suo profilo personale – seguito da 80,4 milioni di persone – ha indetto un sondaggio nel quale chiede: “Vorreste che fosse introdotto un bottone di modifica?”.

Si tratta di un’antichissima discussione su Twitter che, infatti, ha coinvolto anche l’attuale Ceo, Parag Agrawal, che in risposta a Musk ha invitato gli utenti a votare “attentemente”.

Elon Musk lancia il pulsante di modifica

Daltronde, già ad aprile scorso, Twitter stesso avevo avanzato l’ipotesi di questa modifica storica per la piattaforma. “Stiamo lavorando sull’introduzione di un pulsante di modifica”, recitava un tweet del profilo ufficiale del social network, ma in molti avevano pensato ad un pesce d’aprile. La risposta di Twitter in tal senso era stata: “Non possiamo confermare o negare, ma potremmo modificare la nostra affermazione in un secondo momento”.

Restano ancora molti dubbi, dunque, sull’introduzione del pulsante di modifica del tweet. “Non hai bisogno di un pulsante di modifica, hai solo bisogno di perdonare te stesso”, aveva scritto Twitter in un altro messaggio sul proprio profilo ufficiale il 29 giungno 2021. Il messaggio faceva seguito ad un altro tweet, forse provocatorio, del 2 luglio 2020, in piena pandemia, che diceva: “Avrete un pulsante di modifica quando tutti indosseranno una maschera”. Due tweet dello stesso profilo che si contraddicono uno con l’altro, in un gioco che Twitter stesso sembra non voler interrompere.

Contents.media
Ultima ora