×

Elon Musk fa attivare Starlink per aiutare le comunicazioni in Ucraina

Dopo aver letto il tweet del membro del governo di Kiev Elon Musk "scende in campo" e fa attivare Starlink per aiutare le comunicazioni in Ucraina

Elon Musk

Elon Musk si schiera attivamente (molto più di alcuni governi sovrani) nella guerra fra Mosca e Kiev e fa attivare Starlink per aiutare le comunicazioni in Ucraina. Il miliardario Usa ha risposto ad un appello social del vicepremier Mykhailo Fedorov che gli chiedeva di agevolare le comunicazioni social di un paese mezzo hakerato in cui la propaganda russa rischiava di essere vittoriosa prima ancora dei soldati.

Perciò Musk ha risposto a un appello del vice primo ministro ucraino ed ha attivato l’accesso a Internet via satellite. Nel pomeriggio di ieri, sabato 26 febbraio, il visionario imprenditore ha inviato i ricevitori Starlink nel paese ed ha tweettato: “Il servizio Starlink è ora attivo in Ucraina. Altri terminal in viaggio”. 

Elon Musk fa attivare Starlink in Ucraina

Nella stessa giornata di sabato Fedorov aveva lanciato anche un appello a Facebook, Instagram, YouTube, Netflix e Google affinché bloccassero gli account legati alla Russia.

Ecco il testo del messaggio social del vicepremier a Musk: “Mentre cerchi di colonizzare Marte, la Russia cerca di occupare l’Ucraina! Mentre i tuoi razzi atterrano con successo dallo spazio, i razzi russi attaccano la popolazione civile ucraina! Ti chiediamo di fornire all’Ucraina le stazioni Starlink e di rivolgerti ai russi sani di mente affinché si mettano in piedi”. 

“Le atrocità di Putin devono essere smascherate”

Dopo la risposta veloce ed efficace di Musk i funzionari del governo di Kiev si sono detti “entusiasti che i locali rimangano in contatto in modo che le loro storie possano essere utilizzate per combattere la propaganda russa e in modo che possano condividere le atrocità compiute dalle truppe russe per conto di Vladimir Putin”.

Contents.media
Ultima ora