×

Emanuele Fiano (Pd): “Lunedì presentiamo una mozione per sciogliere Forza Nuova”

Fiano ha dichiarato che sono pronti a presentare una mozione per sciogliere Forza Nuova, in seguito alle proteste di Roma e all'assalto della Cgil.

Fiano

Emanuele Fiano, deputato del Pd, ha dichiarato che sono pronti a presentare una mozione per sciogliere Forza Nuova, in seguito alle proteste di Roma e all’assalto della Cgil.

Emanuele Fiano (Pd): “Lunedì presentiamo una mozione per sciogliere Forza Nuova”

Lunedì presenteremo una mozione urgente alla Camera per chiedere lo scioglimento di Forza Nuova e degli altri movimenti dichiaratamente fascisti” ha dichiarato Emanuele Fiano, deputato del Pd, che ha partecipato davanti alla Camera del lavoro di Milano al presidio di solidarietà alla Cgil. La sede del sindacato è stata devastate da un gruppo di manifestanti durante le proteste contro il green pass.

Emanuele Fiano (Pd): manifestazione antifascista dei sindacati

Cgil, Cisl e Uil organizzeranno una grande manifestazione nazionale antifascista per il lavoro e la democrazia a Roma, sabato 16 ottobre 2021.

L’assalto squadrista alla sede nazionale della Cgil è un attacco a tutto il sindacato confederale italiano, al mondo del lavoro e alla nostra democrazia. Chiediamo che le organizzazioni neofasciste e neonaziste siano messe nelle condizioni di non nuocere sciogliendole per legge” hanno dichiarato i tre segretari generali. “È il momento di affermare e realizzare i principi e i valori della nostra Costituzione. Invitiamo, pertanto, tutti i cittadini e le forze sane e democratiche del Paese a mobilitarsi e a scendere in piazza sabato prossimo” hanno spiegato Landini, Sbarra e Bombardieri.

Emanuele Fiano (Pd): presidio davanti alla sede della Cgil

Davanti alla sede della Cgil nazionale è in corso un presidio. Si tratta della risposta del sindacato il giorno seguente all’assalto compiuto da un gruppo di manifestanti del corteo contro il Green pass. “Se qualcuno ha pensato di intimidirci, di metterci paura, di farci stare zitti, deve sapere che la Cgil e il movimento dei lavoratori sono quelli che hanno sconfitto il fascismo in Paese e hanno riconquistato la democrazia” ha dichiarato Maurizio Lantini, segretario generale della Cgil, durante il presidio organizzato dopo l’assalto dei manifestanti No Green pass e di Forza Nuova.

Al presidio erano rpesenti anche Nicola Zingaretti, presiente del Lazio, Roberto Gualtieri, sindaco dei dem alle Comunali di Roma, Ettore Rosato, coordinatore di Italia viva, Teresa Bellanova, presidente di Iv, Nicola Fratoianni di LeU, Pier Ferdinando Casini, Arturo Scotto, di Articolo Uno, e Gianfranco Pagliarulo, presidente Anpi. Matteo Renzi ha partecipato al presidio davanti alla sede Cgil di Firenze. Emanuele Fiano, invece, ha partecipato davanti alla Camera del lavoro di Milano al presidio di solidarietà alla Cgil.

Contents.media
Ultima ora