Emmy: Fonzie vince dopo 43 anni. Il selfie con Ron Howard
Emmy: Fonzie vince dopo 43 anni. Il selfie con Ron Howard
Lifestyle

Emmy: Fonzie vince dopo 43 anni. Il selfie con Ron Howard

Emmy Fonzie Henry Winkler
Emmy Fonzie Henry Winkler

Il mitico Henry Winkler di Happy Days, dopo 45 anni di carriera, si aggiudica l'Emmy grazie a Berry. E il selfie con Ron Howard è già virale

Fonzie ha vinto un Emmy. Dopo quarantatre anni dalla sua prima nomination Henry Winkler, lo storico attore che interpretava il ruolo di Arthur Fonzarelli nell’indimenticato Happy Days, si è finalmente aggiudicato l’ambita statuetta. L’attore ha vinto come miglior attore non protagonista nella sezione commedia grazie al ruolo di Gene Cousineau nella brillante serie Barry. Il degno coronamento di 45 anni di carriera. E il selfie amarcord con Ron Howard, pubblicato da Winkler sul suo profilo Twitter, diventa subito virale.

La prima volta di «Fonzie»

«Se stai a tavola abbastanza tempo saranno le patatine a venire da te. E stavolta mi tocca ripulire il tavolo». Scherza, emozionato, Henry Winkler sul palco Microsoft Theatre di Hollywood, a Los Angeles, durante la sua cerimonia di premiazione. È la prima volta che l’attore, 72 anni e 45 di onorata carriera, riceve questo riconoscimento. La prima candidatura agli Oscar della televisione arrivò per lui negli anni 70, proprio per il suo ruolo come Fonzarelli.

Winkler, classe 1945, aveva da sempre sognato di sfondare nel mondo del cinema. Debutta nel 1972 in alcuni ruoli minori ma è nel ’75 che arriva la vera celebrità. È in quell’anno che indossa per la prima volta la giacca di pelle e fa il suo debutto in Happy Days, conquistando presto il cuore degli americani, e non solo.

È reunion tra «Fonzie» e Richie Cunningham

La serie è diventato ormai un cult, negli Stati Uniti come in Europa. Ma forse non tutti sanno che nel primo progetto degli sceneggiatori Fonzie avrebbe dovuto essere un semplice co-protagonista. Ma è grazie al talento e alla simpatia del suo personaggio che Winkler strappa il ruolo di protagonista al collega, attore e regista, Ron Howard, che all’epoca vestiva i panni di Richie Cunningham. Nessun rancore però. I due sono amici da sempre, come conferma il simpatico selfie scattato durante la cerimonia, che li ritrae entrambi sorridenti. Una rimpatriata che i fan di Happy Days devono sicuramente aver apprezzato. Lo scatto, pubblicato da Winkler sul suo profilo Twitter, è già diventata una delle immagini più amate di questa 70ª edizione della cerimonia di premiazione dei Primetime Emmy Awards.

tweet Henry Winkler Fonzie

Emmy Awards: miglior serie Comedy

Per la categoria Comedy, si è invece inaspettatamente aggiudicata il titolo di miglior serie The Marvelous Mrs. Maisel, interpretata da Rachel Bresnahan, anche lei eletta a miglior attrice protagonista. Il capolavoro firmato Amazon è il vero trionfatore di questa edizione. Quattro le statuette conquistate, e tutte di peso: miglior comedy, miglior attrice protagonista a Rachel Bresnahan, miglior attrice non protagonista ad Alex Borestein, miglior sceneggiatura e miglior regia di un pilot.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Diadora Cyclette Lilly Rigenerata
79.95 €
173 € -54 %
Compra ora
Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora