Ennesima sparatoria in Usa: 7 morti - Notizie.it
Ennesima sparatoria in Usa: 7 morti
News

Ennesima sparatoria in Usa: 7 morti

Ennesima sparatoria in Usa: 7 morti
Ennesima sparatoria in Usa: 7 morti

Ennesima sparatoria in Usa: 7 morti. Le vittime sono 7 adulti ed un ragazzo di 16 anni, sopravvissuti per fortuna due bimbi ed un neonato. Ancora non è ben chiara la dinamica della sparatoria in Ohio.

L’assassino ha esploso i colpi in quattro case diverse, appartenenti alla stessa famiglia. Lo ha confermato il procuratore generale dello stato, Mike DeWine, spiegando che si tratta di membri della famiglia Rhoden, tutti residenti nella contea di Pike. Secondo lo sceriffo Charles Reader, le vittime sono state uccise con un colpo alla testa, alcune mentre dormivano “in stile esecuzione”.

Da una prima ricostruzione sembrerebbe che l’uomo ha aperto il fuoco in quattro diversi punti dentro e vicino una casa in Ohio, alla periferia di Cincinnati. Stando ai media locali l’assalitore è ancora in fuga. Anche l’Fbi sta “monitorando con attenzione” gli sviluppi della caccia all’uomo. Ignoto per il momento il movente della strage.

Una scuola elementare e una scuola superiore sono state isolate nel Pike County. Alunni e docenti non possono né lasciare l’edificio né entrarvi.I sopravvissuti alla strage, dunque, sono due bambini e un neonato di 4 giorni. “La mamma è stata uccisa nel suo letto”, ha aggiunto il procuratore durante una conferenza stampa. Lo sceriffo ha allertato la popolazione perché l’assassino, definito “armato e pericoloso” è ancora in circolazione. Sconosciute al momento le cause del gesto.

Dalle immagini aeree delle tv americane sul dispiegamento di forze dell’ordine, si nota che particolare attenzione viene dedicata a un fienile adiacente all’abitazione dove sarebbe avvenuto il crimine. Ancora non è chiaro se l’omicida sia una sola persona o più individui: quello che si sa è che prosegue la fuga.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche