×

Ennio Doris, i funerali del banchiere celebrati nella “sua” Tombolo: in tanti per l’ultimo saluto

I funerali del fondatore di Banca Mediolanum Ennio Doris sono stati celebrati a Tombolo nel padovano. In tanti giunti per l'ultimo saluto.

Funerali Ennio Doris

Milanese di adozione, con la sua “Padova” nel cuore. I funerali del fondatore di Banca Mediolanum Ennio Doris sono stati celebrati a “Tombolo” in provincia di Padova nella chiesa di Santa Andrea, alla presenza di moltissime persone che hanno voluto dargli l’ultimo saluto.

Tra i presenti anche l’amico di una vita Silvio Berlusconi e il presidente della Regione Veneto Luca Zaia. 

Funerali Ennio Doris, l’emozione di Berlusconi e le condoglianze alla moglie 

Proprio la presenza del Cavaliere Silvio Berlusconi, in occasione dell’ultimo saluto a quello che è stato l’amico di una vita, si è fatta sentire. Il presidente di Forza Italia che è apparso particolarmente commosso, al termine dei funerali ha portato le sue condoglianze alla moglie Lina Tombolato.

Assieme a Berlusconi erano presenti anche i figli Marina e Piersilvio. 

Funerali Ennio Doris, il lungo applauso della folla 

Carica di significato è stata anche l’accoglienza della folla che ha salutato l’amato banchiere al suo arrivo. Poche le persone che sono riuscite a presenziare fisicamente all’interno nella chiesa. Il resto è rimasto all’esteno dell’edificio dove sarebbero stati allestiti i maxi schermi. 

Funerali Ennio Doris, “Da Tombolo è partito il tuo sogno”

Tra le molte persone ad unirsi al grande cordoglio per Doris è aggiunto il Presidente di Banca Medioalum Giovanni Pirovano, che nel corso del funerale ha dichiarato: Oggi siamo testimoni della tua grande fede che potevamo vedere ogni giorno. Mi hai voluto conoscere tanti anni fa per creare una banca a servizio della persona e subito ho compreso la tua grandezza e la tua intelligenza visionaria».

Contents.media
Ultima ora