×

Enrico Carboni morto nel sonno a causa di un malore: l’imprenditore aveva 87 anni

L'imprenditore Enrico Carboni è morto all'età di 87 anni a causa di un malore improvviso accusato nell sonno: era il presidente dell'omonima azienda.

Enrico Carboni morto

Addio ad Enrico Carboni, imprenditore di 87 morto nel sonno a causa di un malore improvviso. La sua azienda, fondata 70 anni fa e leader nel settore dell’idro-termosanitaria e dell’edilizia, era ancora presieduta da lui.

Enrico Carboni morto

I fatti si sono verificati nella sua abitazione di Mandrio di Correggio. Secondo quanto ricostruito, nella mattinata di mercoledì 18 maggio 2022 la moglie si è accorta che l’uomo era privo di sensi e ha allertato i sanitari del 118. Giunti sul posto con un’ambulanza e un’automedica, costoro non hanno purtroppo potuto fare nulla se non constatare il suo decesso avvenuto nel sonno in maniera indolore.

Enrico era il presidente dell’azienda Carboni che da settant’anni si occupa di fornire soluzioni nel settore dell’arredobagno.

Nata dall’iniziativa dei fratelli Silvio, Livio, Enrico e Gildo, insieme al padre Riccardo, da una piccola attività di vendita di ferramenta, vernici e prodotti per idraulica ed edilizia si è trasformata in una realtà ancora in costante crescita.

Enrico Carboni morto: oggi i funerali

I funerali di Enrico, che lascia la moglie e due figli, avranno luogo nel pomeriggio di giovedì 19 maggio 2022. La famiglia ha invitato a devolvere eventuali offerte alla Croce rossa locale, l’associazione a cui l’imprenditore era molto legato da quando, diversi anni fa, era stato soccorso e salvato da un grave malore che lo aveva colpito in modo improvviso.

Contents.media
Ultima ora