EOS - La Criptomoneta che sta sfidando i big del mercato - Notizie.it
EOS – La Criptomoneta che sta sfidando i big del mercato
Economia

EOS – La Criptomoneta che sta sfidando i big del mercato

bitcoin
bitcoin

La criptovaluta o criptomoneta EOS ha creato molto scompiglio nel mondo degli investitori.

EOS ancora è in fase di ICO ma sta già superando diverse cripto stabili del mercato. Cos’è di preciso EOS? Cosa significa ICO? Come si può investire in EOS? Tra poco prenderemo in considerazione questi punti e in più vedremo i punti forti di questa criptovaluta.

Cos’è il progetto EOS?

EOS, come tutte le altre cripto, è basata sul sistema blockchain. Questa tecnologia, basata su pacchetti di informazione concatenati tra loro, permette fare transazioni monetarie digitali sicure ed anonime.

Ogni criptovaluta, anche se basata sulla stessa tecnologia, può funzionare grazie a protocolli differenti a seconda della filosofia dei creatori e dei meccanismi di sviluppo per il raggiungimenti di determinati obiettivi finanziari. EOS ha adottato il protocollo DPoS (Delegated Proof of Stake) che non solo offre una composizione basata su archivi condivisi ed immutabili ma permette anche agli utenti di prendere decisioni sullo sviluppo della piattaforma tramite votazioni.

Nel sito web ufficiale di EOS vengono spiegati i tre principi fondamentali su cui si basa la criptovaluta:

  • Scalabilità – Grazie a questa caratteristica EOS potrà essere utilizzata a posto di una qualsiasi moneta FIAT come Euro o Dollaro. In più offrirà transazioni velocissime di circa 10 secondi.
  • Flessibilità – EOS si basa su un formato di istruzioni binarie Wasm che conferisce flessibilità alla moneta. Viene garantito il recupero della transazione in caso ci fossero errori di indirizzo di destinatario.
  • Usabilità – Su questo principio la piattaforma EOS sarà facile da utilizzare anche per i principianti in materia cripto. L’interfaccia e le funzioni saranno intuitive e facili da utilizzare.

In che senso EOS è ancora in fase di ICO?

Il progetto EOS è nato nel 2017. Fino a giugno del 2018 la criptomoneta sarà ancora in fase di ICO (Initial Coin Offering – Offerta Iniziale di Moneta). Con questo metodo EOS sta raccogliendo i fondi necessari per poter essere utilizzata come merce di scambio.

Questo significa che ancora non è possibile acquistare o scambiare EOS ma è possibile poter investire nella criptovaluta. La fase di ICO implica la pura speculazione.

Investire in EOS

EOS ha fatto passi da giganti già nella sua fase di raccolta fondi. Tra poco il progetto si piazzerà nel mondo delle criptovalute funzionante al 100%. Avendo la scalabilità potrà essere usato per comprare beni e servizi in tutto il mondo, proprio come una moneta FIAT.

Dando un’occhiata alla classifica mondiale possiamo capire quanto gianti siano i suoi passi. Troviamo la criptovaluta al quinto posto subito dopo Bitcoin Cash e prima di Litecoin. Il suo valore attuale è di circa 12$ con capitale di mercato di 11 miliardi di dollari.

Investire in EOS è possibile già in questa fase di raccolta fondi ormai al termine. Al momento non è possibile scambiare direttamente euro o dollari in EOS. Per farlo bisognerebbe affidarsi a siti di exchange e wallet specifici, intraprendendo un sistema di scambi di criptomonete alquanto complesso per chi non ha molta esperienza.

Per investire facilmente in EOS è consigliabile per il momento affidarsi a una piattaforma sicura di trading online. Com’è possibile riconoscere quelle sicure?

Come identificare una piattaforma di trading online sicura

Esistono svariate piattaforme online per investire in criptomonete. Alcune però non ricevono la dovuta vigilanza e regolamentazione. A volte le notizie hanno parlato di sistemi truffaldini di cui le tracce si sono perse definitivamente.

I sistemi di investimento più sicuri sono quelli basati sui CFD (Contratti Per Differenza). Sono sistemi molto semplici e chiari. Non sarai proprietario diretto dell’asset ma riceverai, in caso di operazione positiva, il guadagno previsto dal contratto firmato con la piattaforma di brokeraggio.

I sistemi CFD sono regolamentati rigorosamente e per cui sono degni di fiducia.

Conclusione

Il passo da gigante di EOS è stato riuscire a superare addirittura Litecoin già nella sua fasi di ICO. In molti stanno credendo nella criptomoneta che cancellerà i costi di transazione. Stando ancora in fase di raccolta fondi, non è possibile convertire direttamente Euro in EOS sui siti Exchange e negli ATM di criptovalute.

Investire in EOS, in modo sicuro, è possibile grazie alle piattaforme di brokeraggio online basate sui CFD. In questo modo è possibile guadagnare sulla speculazione di questa criptovaluta anche se, ancora per poco, non è ufficialmente utilizzabile come merce di scambio.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche