×

Eriksen e i medici che lo hanno salvato sono invitati speciali alla finale degli Europei

La Uefa ha invitato Christian Eriksen e i medici che lo hanno salvato alla finale di Euro 2020. Ancora in dubbio la presenza del giocatore.

Eriksen medici invitati finale

La Danimarca vola in semifinale e il pensiero, colmo di forza e di affetto, va a Eriksen: lui e i medici che gli hanno salvato la vita sono invitati alla finale di Euro 2020.

Eriksen e i medici che lo hanno salvato invitati alla finale degli Europei

In seguito all’arresto cardiaco, tutte le tifoserie si sono strette attorno a Christian Eriksen. La squadra si è unita al grande campione in un momento di sofferenza e incertezza: così, grazie alla prontezza dei compagni e alla bravura dei medici, il giocatore danese si è ripreso e dopo il ricovero in ospedale sta meglio.

Dopo quanto successo lo scorso 12 giugno, Eriksen e il personale paramedico che lo ha soccorso sono stati invitati dalla Uefa alla finale degli Europei, che si giocherà domenica 11 luglio nello stadio di Wembley.

Eriksen e i medici invitati alla finale di Euro 2020: in dubbio la sua presenza

Fortunatamente, il campione di maglia neroazzurra sta meglio. Tuttavia, dopo l’intervento subito per far sì che gli impiantassero il defibrillatore cardiaco, il calciatore è ancora in fase di convalescenza. Eriksen ha ancora bisogno di un periodo di riposo. Per il momento, è uscito di casa a Odense per accompagnare il figlio al parco. Lo scorso weekend, invece, è stato immortalato in un località di vacanza della Danimarca.

Non è però escluso che Christian Eriksen sia assente alla finale degli Europei, al fianco di chi lo salvato in seguito all’arresto cardiaco sul campo del Parken Stadium di Copenaghen nella prima partita nella competizione. Il personale medico della sua Danimarca è intervenuto prontamente, rianimandolo sul terreno di gioco. Al suo fianco, a sostenerlo, anche i compagni di squadra, che lo hanno protetto dalle telecamere.

Il ritorno in campo da giocatore è ancora lontanissimo.

Avendo impiantato un defibrillatore sottocutaneo, in Italia e in  molti altri Paesi Eriksen non può ricevere l’idoneità sportiva. L’importante è che stia meglio e possa presto farsi vedere dai fan, che continuano a inviargli il proprio sostegno.

Eriksen e i medici invitati alla finale di Euro 2020: potrebbe giocare la Danimarca

Se la Danimarca vincesse contro l’Inghilterra in semifinale, Eriksen potrebbe vedere a Wembley proprio i suoi compagni di squadra.

A guidare la sua squadra è il capitano Simon Kjaer. Intanto mercoledì 7 luglio si giocherà la seconda delle semifinali degli Europei contro i padroni di casa inglesi.

Contents.media
Ultima ora