×

Esce dal coma e non riconosce suo marito: lui la riconquista fino a sposarla di nuovo

La donna, dopo essersi svegliata dal coma, non ricordava nulla degli ultimi 15 anni di vita, nemmeno suo marito.

Uscita dal coma non riconosce suo marito: lui la riconquista e adesso si risposano

Angela Sartin-Hartung è una donna di 59 anni dell’Oklahoma, negli Stati Uniti, che racconta a Sun la sua particolare storia: la donna, dopo essersi svegliata dal coma, a seguito di un incidente, non ricordava nulla degli ultimi 15 anni della sua vita e aveva dimenticato anche chi fosse suo marito

Esce dal coma e non ricorda suo marito 

Era il lontano 2013, quando Angela ha aperto gli occhi e ha visto un uomo seduto accanto a lei che la fissava. La prima cosa che purtroppo la donna ha pensato è che fosse un medico. E invece era il suo secondo marito, Jeff.

L’incidente le aveva purtroppo provocato un’amnesia, tanto da essere convinta di avere ancora 36 anni, di essere sposata con John, il suo primo marito, e di avere due bambini di due e otto anni.

All’epoca, invece, Angela aveva 51 anni, il suo primo marito era morto da tempo, i suoi figli avevano 17 e 23 anni, e lei aveva ritrovato la felicità con Jeff.

Quest’ultimo, a seguito dell’incidente, non aveva mai lasciato sua moglie da sola in ospedale, nonostante i medici gli dicessero che la donna lottasse tra la vita e la morte e che, pur riaprendo gli occhi, avrebbe potuto riportare danni permanenti al cervello.

Dunque, quando ciò è avvenuto, per Jeff era un miracolo, ma la felictà è durata poco, visto che la sua amata moglie non si ricordava di lui. 

Dal canto loro, i medici furono chiari con Jeff anche in quell’occasione: di solito, quando un coniuge non ricorda più l’altro e lo vede come un estraneo, il matrimonio si rompe. Tuttavia, Jeff: 

“Mi sono rifiutato di pensarlo, io sarei sempre rimasto accanto ad Angela per qualsiasi cosa, come ho sempre fatto”.

Ovviamente anche per Angela è stato molto difficile: non ricordava nulla degli ultimi 15 anni della sua vita, e lacrime, rabbia e disperazione si impadronirono di lei. Le venivano raccontati eventi per nulla positivi, come la morte del sui primo marito o la morte del suo papà. E le informazioni da immagazzinare era troppe. Ricordando quel periodo buio, Angela dice:

“La mia bebè Abigail aveva improvvisamente 17 anni e il mio bambino Philip 23, un uomo. Era impossibile da capire. La mia testa mi diceva che era uno sconosciuto, ma il mio cuore sentiva che potevo fidarmi di lui”.

Per Angela era doloroso anche non ricordare nulla di Evan e Maggie, i due figli che Jeff aveva avuto da una relazione precedente:

“Non avevo idea di chi fossero, non un solo ricordo che me li riportasse alla luce”.

Esce dal coma e non ricorda suo marito: lui la riconquista e la fa di nuovo innamorare

Motivo per il quale, la donna decise di togliere la fede nuziale. Un duro colpo per Jeff? Forse sì, ma non così forte da farlo arrendere. Con un’incredibile pazienza, l’uomo ha deciso di raccontarle passo dopo passo tutta la loro storia d’amore: partendo da come si erano conosciuti, passando al come si erano innamorati e, infine, a come le aveva chiesto di sposarlo. Ovviamente non poteva mancare la dettagliata descrizione del loro matrimonio. 

“Non ricordo nulla, ma so che nel profondo del mio cuore è conservato tutto. In ogni caso è stata così dura non avere ricordi della crescita dei miei figli, delle vacanze felici, del loro primo giorno di scuola”.

E questi racconti Jeff glieli narrava per giorbni, poi per settimane e poi anni. Fin quando Angela non ha capito che l’obiettivo di Jeff non era quello di farle tornare la memoria, bensì quello di dimostrarle quanto l’amasse e quanto forte fosse il loro amore. 

“Molti uomini se ne sarebbero semplicemente andati, o si sarebbero fatti seppellire da lavoro e hobby solo per sfuggire alle responsabilità. Jeff no, e mentre i mesi si trasformavano in anni, io mi sono innamorata di nuovo”.

E come è stato per Jeff rivivere l’innamoramento di sua moglie?

“Non è stato un fardello, è stato un privilegio”.

Esce dal coma e non ricorda suo marito: lui la riconquista e la risposa

E come ogni fiaba che si rispetti, anche questa ha il suo liete fine: il 16 giugno 2018 la coppia si è risposata al Central Park con una bellissima cerimonia:

“Dire ‘sì’ a un uomo che si è preso cura di me così tanto, facendomi senitre al sicuro, senza mai esitare, è stato spontaneo”.

Insomma, l’Amore Vero vince sempre su tutto.

Contents.media
Ultima ora