Esercizio e prurito del cuoio capelluto - Notizie.it
Esercizio e prurito del cuoio capelluto
Wellness

Esercizio e prurito del cuoio capelluto

L’esercizio provoca un fastidioso prurito del cuoio capelluto a causa di un accumulo di olio nelle ghiandole sudoripare sulla testa. Il lavaggio con uno shampoo non idratante tratterà condizioni non gravi, ma il prurito eccessivo può indicare la dermatite seborroica.


Possibile causa
Il prurito del cuoio capelluto associato con l’esercizio fisico è in gran parte probabilmente causato da dermatite seborroica, una irritazione infiammatoria della pelle causata da eccessiva sudorazione. Anche se questa condizione è spesso associata a forfora, a causa dei pezzi bianchi che si sviluppano, non è causata da pelle secca. Invece, la dermatite seborroica colpisce generalmente le zone del corpo dominata da olio che secernono le ghiandole sudoripare, che indica che la zona è troppo grassa e non troppo secca.

Trattamento
Trattare la dermatite seborroica con uno shampoo acido salicilico, che rimuoverà l’olio sul cuoio capelluto. Se il prurito continua, il dermatologo può prescrivere uno shampoo anti-fungine in quanto una condizione non trattata può provocare una infezione da lievito.

Prevenzione
Per evitare la dermatite seborroica e per attenuare il prurito del cuoio capelluto dopo l’esercizio, lavare con uno shampoo per capelli grassi.

Gli individui inclini alla dermatite seborroica dovrebbero fare lo shampoo ogni giorno.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche