×

Esplosione dopo l’eruzione a Tonga la più alta mai registrata

Dopo quella del Krakatoa in Indonesia nel 1883 l'esplosione dopo l’eruzione a Tonga è stata in assoluto la più alta mai registrata

Una terrificante immagine orbitale dell'eruzione a Tonga

La terrificante esplosione dopo l’eruzione a Tonga è stata la più alta mai registrata: uno studio pubblicato sulla rivista Science certifica che quello è stato il “botto” più clamoroso dell’era moderna, a voler considerare la stessa in senso lato e recente e con il solo precedente ancora più clamoroso del Krakatoa.

Il dato scientifico accertato è che l’eruzione del vulcano Tonga dello scorso 15 gennaio è stata definita come la più grande esplosione mai registrata nell’atmosfera da strumentazioni moderne

L’esplosione a Tonga la più alta di tutte

Gli articoli accademici che campeggiano su Science hanno analizzato i dati. E sono dati incontrovertibili: quello che ad inizio 2022 è successo nella piccola isola nel sud del Pacifico è stato un evento molto più potente di qualsiasi altro fenomeno vulcanico del ventesimo secolo.

C’è un dato-iperbole: a Tonga si sarebbe registrato un “botto” perfino superiore a qualsiasi test di bombe atomiche condotto dopo la Seconda guerra mondiale. Il 15 gennaio del 2022 in Italia, dove pure arrivò l’onda d’urto dell’esplosione, era mattina: l’eruzione del vulcano sottomarino Hunga Tonga-Hunga Haʻapai distrusse l’omonima isola cancellandola dalle cartine geografiche. Furono circa 3000 le persone le cui case vennero annientate e molte di più le persone colpite o interessate dagli effetti della deflagrazione. 

Il precedente peggiore: il Krakatoa nel 1883

I dati spiegano che con ogni probabilità (ma all’epoca le rilevazioni scientifiche erano clamorosamente più primitive) soltanto l’eruzione del Krakatoa fece di peggio in quanto a potenza liberata. Quell’eruzione era avvenuta in Indonesia nel 1883 e fece più di 30.000 vittime. Robin Matoza, dell’Università della California, Santa Barbara, ha detto alla Bbc che Tonga è stato un evento davvero globale, proprio come lo era stato Krakatoa. “I sistemi di osservazione geofisica hanno registrato qualcosa che era davvero senza precedenti nei dati moderni”.

Contents.media
Ultima ora