×

Estate, un italiano su due ha intenzione di andare in vacanza

Roma, 14 giu. (askanews) – L’influenza del Covid è limitata: nell’estate 2021 un italiano su due ha intenzione di andare in vacanza. E’ la fotografia scattata dall’Istat nell’indagine sulle intenzioni sulle vacanze nel periodo giugno-settembre.

La maggioranza degli intervistati prevede di trascorrere un periodo di vacanza in una località diversa da quella di residenza: con certezza il 22,3% e probabilmente il 27,8%. Un terzo degli intervistati, al contrario, è certo che non andrà in vacanza.

Tra le motivazioni riportate da chi non si muoverà, al primo posto la mancanza di risorse economiche (32,7% degli intervistati) al secondo i timori legati al Covid (15%) e al terzo motivi di salute (12,8%).

Il 33,3% degli italiani è intenzionato a scegliere la regione di residenza, il 63,6% una diversa. Prevale una durata complessiva della vacanza non superiore a 14 giorni.

L emergenza sanitaria non condiziona la scelta del tipo di vacanza (63,9% dei rispondenti), così come quelle legate al mezzo di trasporto (68,1%) e al tipo di sistemazione (73,1%).

A livello territoriale, emerge un divario tra Nord e Mezzogiorno del Paese: la quota di coloro che hanno intenzione di andare in vacanza passa dal 59,7% dei residenti nel Nord-ovest al 39,1% dei residenti nel Mezzogiorno.

L intenzione di andare in vacanza è predominante per coloro che hanno un età compresa tra i 18 e i 29 anni (l incidenza delle risposte “certamente sì” e “probabilmente sì” è pari al 75,9%) e per quelli tra i 30 e i 49 anni (58,5%).

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Contents.media
Ultima ora