Esteri: Obama e Castro al Vertice Americhe
Esteri: Obama e Castro al Vertice Americhe
News

Esteri: Obama e Castro al Vertice Americhe

Obama e Castro quella che si sono dati i due presidenti è davvero una stretta di mano storica, infatti quella che molti hanno fotografato è davvero un immagine storica che segna una svolta, tra il gelo che c’era tra Cuba e gli Stati Uniti. I due presidenti Obama e Castro si sono scambiati due parole all’inaugurazione del vertice delle Americhe a Panama. I due come si vedono in alcuni video all’loro incrocio si sono scambiati qualche battuta sorridendo, all’incontro c’erano anche altri presidenti tra cui si intravede anche il presidente dell’ONU. Il loro incontro è avvenuto poco prima dell’inaugurazione del del vertice delle Americhe.

Obama ha dichiarato che l’ingerenza da parte degli Stati Uniti verso l’America Latina è del tutto finita. Inoltre si è detto molto felice che lo stato di Cuba si trovi nel vertice per la prima volta. Inoltre ha anche affermato verso i presidenti che loro lavoreranno per il cambiamento dei loro paesi e gli Stati Uniti gli staranno accanto in ogni momento.

Inoltre ha anche aggiunto che si sa che le società hanno maggiori probabilità di successo quando tutte le persone si sentono libere in ogni senso partendo dalla religione.

Obama e Castro il presidente degli Stati Uniti ha dichiarato che sono ormai finite le interferenze degli Stati Uniti negli affari delle regioni sud americane. Prima che il vertice avesse inizio il presidente degli Stati Uniti Obama ha incontrato alcuni dissidenti di Cuba, tra di loro era presente anche Manuel Cuesta Morua. Inoltre Obama si è detto speranzoso che la fine di questa dissidenza tra le relazioni dei due paesi Cuba e Stati Uniti possa migliorare la vita del popolo cubano. Infatti Obama ha anche detto che non importa come migliorerà lo sviluppo del paese, ma che è importante che ogni cittadino sia libero di scegliere come farlo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche