×

Jaiden: il bimbo che si sta trasformando in pietra

Condividi su Facebook

Jaiden Rogers è affetto da una rara malattia che indurisce la sua pelle, rendendola quasi di pietra e danneggiando l'intero corpo.

Jaiden Rogers

Sembra un 12enne come tanti, almeno in apparenza, Jaiden Rogers, uno di quelli che ama godere il tempo libero con amici, tv e videogiochi. Purtroppo però non è questa la verità: Jaiden infatti è affetto da una rara malattia che indurisce la sua pelle, rendendola quasi di pietra e danneggiando l’intero corpo.

Il 12enne convive con questa condizione dal gennaio del 2013, quando la malattia gli è stata diagnosticata. E da allora la sua vita, e quella della sua famiglia, non è stata mai più la stessa.

Jaiden, il bambino-pietra

Jaiden Rogers è un ragazzino di soli 12 anni, residente in Colorado, che nonostante la sua giovanissima età è stato già costretto ad affrontare una sfida immensa. Nel gennaio del 2013 infatti gli è stata diagnosticata una malattia rarissima, che porta un continuo indurimento della sua pelle, fino a trasformarla letteralmente in pietra.

La madre, Natalie, la definisce dura come un tavolo.

La malattia ha colpito Jaiden dapprima ad una coscia, per poi estendersi rapidamente a tutto il corpo. Non solo, ma il povero bambino è anche affetto da dolori insopportabili e, da quando si è estesa fino al torace, anche serie difficoltà respiratorie.

L’indurimento della pelle non sembra comunque essere fatale, tuttavia i medici che lo hanno avuto in cura negli ultimi cinque anni sostengono che questo potrebbe provocargli un restringimento della cavità polmonare, fino ad impedirgli di respirare.

Una malattia rarissima

La malattia che ha colpito Jaiden è ancora pressocchè sconosciuta. Sembra che il primissimo caso registrato di questa patologia risalga al 1971; la sua incidenza è bassissima e forse anche per questa ragione è piuttosto difficile da contrastare.

Jaiden è stato adottato da Tim e Natalie Rogers e già a 6 anni ha iniziato a manifestare i primi sintomi della patologia. La famiglia Rogers lotta attualmente per cercare disperatamente una cura per questa rarissima malattia e hanno addirittura creato la pagina social GoFundMe che permettesse loro di recuperare i fondi necessari a finanziare le cure del bambino.

Per cercare di rallentare la diffusione della malattia, Jaiden è stato sottoposto anche a dei cicli di chemioterapia ed è costretto ad assumere quotidianamente farmaci. Manca però ad oggi una cura definitiva. Non resta che sperare nel progresso della ricerca.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.