×

Costringeva la figlia a vedere film porno con lui: arrestato

Condividi su Facebook

Alan Hollis, 70 anni, è stato arrestato dopo 17 anni di latitanza. L'uomo aveva abusato sessualmente della figlia quando aveva sei anni.

film porno

E’ finalmente terminato l’incubo di Amanda Hollis, una50enne di Oldham, Greater Manchester (Inghilterra), abusata sessualmente e costretta a vedere film porno dal padre Alan, oggi 70enne, da quando aveva sei anni. L’uomo infatti dopo una latitanza durata 17 anni è stato finalmente arrestato e passerà il resto della sua vita dietro le sbarre.

Violentata dall’età di sei anni

“All’esterno eravamo una famiglia perfetta. Quando venivo abusata non avevo alcuna possibilità di scappare dalle sue attenzioni, per questo mi disgusta che gli sia stato permesso di scappare in due occasioni” racconta al The Sun la donna.

L’uomo infatti era stato denunciato nel 1995, dopo che Amanda ha avuto il coraggio per la prima volta di raccontare il suo dramma al marito, che l’ha convinta a rivelare quanto le era capitato anche al resto della famiglia.

Alan Hollis infatti ha abusato della figlia fino all’età di 11 anni, fino a quando cioè la madre non ha deciso di separarsi dal marito pur non sospettando che fosse un pedofilo. “Veniva nella mia camera durante la notte e mi toccava sotto il pigiama. Mi diceva che ero la sua principessa e stringeva i miei capelli. Ironicamente è stata l’unica circostanza in cui è stato dolce con me” ricorda, ancora scioccata.

Dopo la denuncia, però, Alan è stato prima arrestato e poi rilasciato su cauzione. A quel punto è scappato e solo poco tempo fa è stato rintracciato a Malaga, dove viveva sotto falso nome. “Sono così contenta che adesso sia in carcere. Adesso potrà capire cosa significa essere in trappola“.

Nata a Roma, classe 1981. Ha scritto sul web per testate e blog e collabora con Notizie.it .


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Paola Marras

Nata a Roma, classe 1981. Ha scritto sul web per testate e blog e collabora con Notizie.it .

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.