Maltempo in Texas: crolla il ponte sul fiume Llano | Notizie.it
Maltempo in Texas: crolla il ponte sul fiume Llano
Esteri

Maltempo in Texas: crolla il ponte sul fiume Llano

Ponte

Non si placa il maltempo in Texas, dove le piogge torrenziali hanno addirittura provocato il crollo del Ponte FM2900, sul fiume Llano.

È emergenza in Texas, colpito da continue piogge torrenziali nelle giornate di lunedì 15 e martedì 16 Ottobre. I danni, che hanno interessato soprattutto l’area centro-meridionale dello stato americano, sono ingenti. Nella contea di Llano addirittura è crollato una parte del ponte FM2900 che attraversa il fiume omonimo, che si è letteralmente sgretolato nelle acque in piena. Meno di una settimana prima, lo stessa zona era stata colpita dalla piena del fiume Llano, che ha causato tre vittime ed un disperso. Diverse persone sono state evacuate.

Continua l’allerta meteo

Continua l’allerta meteo in Texas. Ad una settimana dalla piena del fiume Llano, che ha provocato ad ora già quattro vittime, tre accertate ed una ancora dispersa, non sembra placarsi la violenta ondata di maltempo. Piogge torrenziali infatti hanno flagellato il paese tra le giornate di lunedì 15 e martedì 16 Ottobre. L’area più colpita al momento risulta essere quella centro-meridionale, dove è addirittura crollata una porzione del ponte che permette di attraversale lo Llano, tuttavia non sono mancati disagi anche nella zona occidentale, in particolar modo nella città di Segovia.

Nella contea di Gillespie addirittura sono otto le aree urbane evacuate da lunedì sera.

Crolla un ponte

L’area più colpita al momento risulta quella urbana di Kingsland, nella contea del famigerato fiume Llano. Qui, nella mattinata di martedì, un tratto del ponte FM2900, che permette proprio di attraversare il corso d’acqua, è collassato, sgretolandosi nelle acque in piena. Molti residenti della zona sono stati evacuati con la massima urgenza. Le autorità hanno addirittura chiesto alla popolazione di limitare il più possibile l’utilizzo dell’acqua nelle abitazioni, per non porre ulteriormente sotto stress il sistema fognario cittadino, già duramente provato dalle continue piene dello Llano.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche