×

Abusi su minore, arrestati genitori e parenti

Bambino dell'Indiana viene abusato per mesi. I genitori dopo l'intervento delle forze dell'ordine incolpano i parenti.

Lividi e denti rotti, bambino abusato dai genitori
In Indiana ragazzino abusato, i genitori interrogati incolpano i parenti.

Lividi su gran parte del corpo, parti di cuoio capelluto mancanti e denti rotti era in queste condizioni il corpo di un bambino originario della cittadina di Nappanee nello stato statunitense dell’Indiana. In seguito a una segnalazione anonima, che parlava di un bambino bisognoso, sono intervenute le autorità. Dopo essere entrate nell’abitazione dei genitori del bambino si son trovati di fronte al terribile spettacolo. I medici che sono intervenuti hanno affermato che se non ci fosse stato il loro intervento il piccolo sarebbe morto nelle 48 ore successive.

I genitori incolpano i parenti

I genitori del piccolo, Rune Springer e Travis Tillotson, sono stati subito arrestati e interrogati dalla polizia. I due avrebbero detto agli agenti che il bambino nei mesi precedenti l’accaduto era stato affidato alle cure di alcuni parenti, che, secondo la ricostruzione della coppia avrebbe compiuto le violenze sul figlio.

Hanno inoltre affermato alle autorità che dopo essersi sincerati delle condizioni del piccolo non si son rivolti alla polizia per paura che potessero essere accusati di abusi.

I medici sostengono infatti alcuni lividi e ferite sul corpo del piccolo risalgono a diversi mesi fa, mentre altre sono recenti. Gli agenti, per procedere nel migliore dei modi, hanno arrestato anche i tre parenti indicati dai genitori. I cinque sono ora incriminati per abusi ai danni di minore. Ora le condizioni del bambino sembrano star migliorando, e gli agenti assicurano che sarà affidato alle cure di un’altra famiglia.


Contatti:

Scrivi un commento

300

Contatti:

Leggi anche