×

Mar Nero, ritrovata nave di 2400 anni in perfette condizioni

Un team di ricerca ha annunciato di avere ritrovato sui fondali del Mar Nero il più antico vascello ad essere ritrovato perfettamente integro.

Mar Nero Nave ritrovata 768x326

Un team di archeologi ha scoperto quella che ritengono essere la più antica nave del mondo ritrovata integra. La scoperta sui fondali del Mar Nero, nel tratto di mare su cui oggi affaccia la Bulgaria, dove si ritiene che la barca giaccia da più di 2400 anni.

La barca, lunga ventirè metri, presenta l’albero maestro, il timone e le panchine dei rematori in perfette condizioni. Secondo il team di ricerca l’ottima conservazione sarebbe stata possibile grazie alla scarsità di ossigeno presente in quelle acque.

Il Mar Nero restituisce un reperto unico

“Una nave del periodo classico sopravvissuta intatta è qualcosa che non avrei mai pensato potesse esistere”, dice Jon Adams, capo del Black Sea Maritime Archaeology Project, il team che ha effettuato la scoperta.

Un ritrovamento che secondo lui “Cambierà la nostra comprensione delle tecniche di costruzione navale e di navigazione del mondo antico”. Il relitto si ritiene essere di un tipo di nave commerciale finora osservato unicamente nel Vaso delle Sirene, conservato oggi al British Museum.

Mar Nero Vaso delle sirene 321x225

Lo scafo non verrà però rimosso, ma lasciato dove ha giaciuto negli ultimi 2400 anni. Gli scienziati ne hanno prelevato solamente un piccolo pezzo, per poter procedere con le analisi necessarie alla datazione al carbonio. Analisi che una volta eseguite hanno confermato le ipotesi degli studiosi, che presenteranno ora la scoperta presso la Wellcome Collection di Londra.

Negli ultimi tre anni di ricerca il team ha condotto degli studi finalizzati all’osservazione delle conseguenze verificatesi nel periodo preistorico in seguito alla variazione del livello del mare.

Nel corso della ricerca hanno riportato alla luce oltre sessanta relitti che giacevano sul fondo del Mar Nero. Tra i quali figurano un vascello commerciale romano con tanto di anfore intatte, una nave militare cosacca del diciassettesimo secolo, e, appunto, la nave integra più antica mai ritrovata.

Contents.media
Ultima ora