×

Halloween, sparatoria in discoteca: 7 persone ferite

Sparatoria in California durante una festa di Halloween. La serata organizzata dalla discoteca rievocava il film horror "The Purge".

Halloween

Sette persone sono rimaste ferite da colpi d’arma da fuoco mentre si trovavano all’interno di un popolare locale notturno di Riverside, in California. Nella discoteca era stata organizzata lunedì 29 ottobre 2018 una festa in occasione di Halloween. Nel bel mezzo del divertimento però qualcuno ha aperto il fuoco. Sembra che la sparatoria sia avvenuta tra due gruppi rivali, ma si cercano ancora i responsabili dell’attentato.

Dal film alla realtà

Poco dopo mezzanotte tra il 29 ed il 30 ottobre 2018 sembra che sia scoppiata una rissa all’interno del Siviglia, una celebre discoteca di Riverside, in California. All’interno del locale si stava festeggiando Halloween con una serata a tema chiamata “The Purge”, che rievoca il film horror nel 2013 che racconta di come per una notte tutti i reati – compreso l’omicidio – non solo più tali.

Qualcuno forse deve aver scambiato la finzione cinematografica con la realtà. Improvvisamente infatti si sono uditi diversi colpi d’arma da fuoco.

Quando sul posto sono giunte le forze dell’ordine, gli agenti ed i paramedici hanno trovato due feriti all’interno del club. Poco dopo però in ospedale sono giunte altre cinque persone, tutte con ferite da proiettile. Nessuna delle vittime sarebbe in pericolo di vita anche se una è stata ricoverata in condizioni critiche.

Al momento non stati ancora individuati gli autori della sparatoria. Nella discoteca infatti tutti indossavano una maschera di Halloween, e ciò sta rendendo più complicato il riconoscimento dei responsabili dell’attentato. Sul caso è al lavoro il dipartimento di polizia di Riverside, che precisa come l’indagine sia ancora in corso.

Nata a Roma, classe 1981. Ha scritto sul web per testate e blog e collabora con Notizie.it .


Contatti:

Contatti:
Paola Marras

Nata a Roma, classe 1981. Ha scritto sul web per testate e blog e collabora con Notizie.it .

Caricamento...

Leggi anche