×

Donald Trump, aggressione verbale a giornalista Cnn

Durante la conferenza stampa, il presidente Trump ha aggredito verbalmente un giornalista della Cnn. "La Cnn dovrebbe vergognarsi di farti lavorare".

trump acosta

Donald Trump e il corrispondente della Cnn, Jim Acosta, hanno avuto un duro scontro verbale. Il Presidente avrebbero dato del maleducato al reporter, attribuendogli diverse fake news pubblicate dalla Cnn. Le discussioni tra i due vanno avanti già da tempo.

Trump: “La Cnn dovrebbe vergognarsi di farti lavorare per loro”.

Donald Trump contro Acosta

Ennesimo scontro tra Donald Trump e il corrispondente della Cnn alla Casa Bianca, Jim Acosta. Durante la conferenza stampa per le elezioni di midterm, il presidente Trump avrebbe prima dato del maleducato al reporter, per poi rincarare la dose: “La Cnn dovrebbe vergognarsi di averti fatto lavorare per loro. Sei maleducato e terribile”.

Tra i due, i rapporti non sono mai stati rosei.

Il presidente infatti è convinto che le domande poste da Acosta siano sempre studiate a tavolino per cercare di provocare una reazione in Trump.

La Cnn difende Acosta

La Cnn ha preso le difese di Acosta: “Gli attacchi alla stampa da parte del presidente Trump sono andati troppo oltre. Lui ha l’obbligo di proteggere la libertà di stampa, vitale per la democrazia. Sosteniamo Jim Acosta e i suoi colleghi giornalisti ovunque”.

Il reporter da parte sua, ha dato un’interpretazione dell’accaduto. Secondo lui lo sfogo è dovuto allo stress che Trump sta vivendo per le elezioni di midterm: “Sembrava molto scoraggiato, quasi sconfitto. Penso che questo sia il motivo per cui ha perso il controllo. Il Presidente non è abituato a perdere“, ha detto il giornalista, che ha continuato, “penso che il popolo americano sappia che noi cerchiamo la verità. Il presidente può chiamarci con tutti i nomi del mondo, ma continueremo a fare il nostro lavoro”.

Trump, cravatta blu

Al suo arrivo in conferenza stampa, tutti hanno notato il colore della cravatta di Trump. Il presidente ha sfoggiato una cravatta blu, che è notoriamente il colore dei democratici. Il leader americano ha perso parecchi consensi rispetto al momento dell’elezione e la Camera è passata nelle mani dei democratici. Il Senato resta ai repubblicani.

Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Antonella Ferrari

Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora