×

Asia Bibi scarcerata: è in un luogo segreto in Pakistan

Dopo 9 anni Asia Bibi è libera. La donna cristiana però rischia comunque la vita se rimane in Pakistan. Forse sarà ospitata dall'Olanda.

Asia Bibi

“Asia Bibi ha lasciato il carcere ed è stata trasferita in un luogo sicuro! Ringrazio le autorità pakistane. La aspetto appena possibile, insieme a suo marito e alla sua famiglia, al Parlamento europeo” scrive su Twitter Antonio Tajani. Dopo 9 anni, la mamma cristiana ha potuto finalmente riabbracciare la sua famiglia, dopo che il 31 ottobre 2018 la Corte Suprema del Pakistan l’ha assolta dall’accusa di blasfemia.

Asia Bibi rimane nascosta

“Nessuno può tollerare una bestemmia contro il Profeta Maometto e siamo pronti a sacrificare le nostre vite per lui. Ma come potrebbe mai la Corte punire un imputato quando vi sono solide prove sulla sua innocenza? La decisione della Corte Suprema del Pakistan di assolvere Asia Bibi è notevole e dà un messaggio a tutto il mondo: la giustizia esiste in Pakistan, per tutti i cittadini, indipendentemente dalla religione, cultura o etnia” ha dichiarato all’Agenzia Fides il Mufti Akeel Pirzada, Presidente del Consiglio degli Ulema per la Pace.

Nonostante questo, però, la 47enne deve rimanere nascosta perché in Pakistan rischia la vita a causa di alcuni gruppi di fondamentalisti musulmani.

Minacciato di morte anche l’avvocato della donna, il musulmano Saiful Malook, volato in Olanda. Per il momento invece non è ancora chiaro dove si sia rifugiata Asia Bibi.

L’altro avvocato della donna, Saif Ul-Mulook, in un messaggio ha spiegato: “E’ stata rilasciata, mi è stato detto che era su un aereo ma nessuno sa dove atterrerà“. Asia Bibi sarebbe quindi partita da Islamabad per essere trasferita in una località segreta. Il portavoce del ministero degli Esteri, Muhammad Faisal, ha precisato però “si trova in un luogo sicuro e che è ancora in Pakistan“.

Verso l’Olanda

Vari governi hanno offerto ospitalità ad Asia Bibi, e pochi giorni fa il suo avvocato ha rivolto un appello anche allo Stato italiano affinché la donna venga ospitata nel nostro Paese.

Alcuni media pakistani però riferiscono che Asia Bibi sarebbe stata portata alla base aerea Noor Khan di Rawalpindi, da cui partirà alla volta dell’Olanda.

Di origine sarda ma nata e cresciuta a Roma. Dopo la maturità classica ho studiato "Scienze politiche" all'Università La Sapienza. Scrivo quotidianamente sul web per testate e blog dal 2006, giornalista dal 2009. Mi sono sempre occupata di servizi di approfondimento e d'inchiesta, alcuni scelti come fonte di Wikipedia, di libri e testi universitari mentre altri sono stati tradotti all'estero. Autrice anche di qualche scoop. Progettista Web e "Tecnico Superiore per la Comunicazione e il Multimedia", ho una profonda conoscenza del mondo internet e per questo non sono sui social.


Contatti:

Contatti:
Paola Marras

Di origine sarda ma nata e cresciuta a Roma. Dopo la maturità classica ho studiato "Scienze politiche" all'Università La Sapienza. Scrivo quotidianamente sul web per testate e blog dal 2006, giornalista dal 2009. Mi sono sempre occupata di servizi di approfondimento e d'inchiesta, alcuni scelti come fonte di Wikipedia, di libri e testi universitari mentre altri sono stati tradotti all'estero. Autrice anche di qualche scoop. Progettista Web e "Tecnico Superiore per la Comunicazione e il Multimedia", ho una profonda conoscenza del mondo internet e per questo non sono sui social.

Leggi anche