Messico, uccisa figlia di una deputata: la scoperta in diretta TV
Messico, uccisa figlia di una deputata: lo scopre in aula
Esteri

Messico, uccisa figlia di una deputata: lo scopre in aula

Nuovo fatto di sangue in Messico: nel corso di una seduta parlamentare una deputata ha scoperto dalla Tv che sua figlia era stata uccisa

Momenti di forte concitazione nel parlamento messicano. Una deputata è venuta a sapere dell’assassinio della propria figlia durante una seduta parlamentare, da una diretta televisiva in onda proprio in quel momento. Carmen Medel Palma, appartenente al Movimento di Rigenerazione Nazionale – lo stesso partito del presidente eletto Enrique Pena Nieto – ha scoperto così che un killer aveva ucciso la propria figlia 22enne, Valeria Cruz, davanti alla palestra di Ciudad Mendoza da lei frequentata. Nella sparatoria è rimasta uccisa anche un’altra giovane, che si trovava con Valeria proprio nel momento in cui hanno aperto il fuoco verso di loro.

Il presidente ha così dovuto interrompere il proprio discorso, chiedendo ai soccorsi di raggiungere la donna che, in fondo alla sala, aveva appena fatto l’atroce scoperta. “Sono profondamente scosso per l’uccisione della giovane studentessa Valeria Cruz Medel, figlia della deputata Carmen Medel. A lei e alla sua famiglia mando un forte abbraccio”.

Il presidente ha poi affermato che “faremo tutto il possibile per frenare la violenza che provoca atroci sofferenze a tanti messicani”.

Già scoperto autore del duplice omicidio

La polizia è già riuscita a scoprire l’autore del duplice omicidio. Si tratta di un delinquente comune già noto alle forze dell’ordine con il nome di Richi. Ma non potrà mai chiarire le motivazioni del gesto, perché le forze dell’ordine lo hanno ritrovato morto a bordo di un veicolo, poche ore dopo la sparatoria. L’ipotesi ritenuta più probabile dagli inquirenti consiste in uno scambio di persona. La figlia della deputata, Valeria Cruz, sembrerebbe infatti assomigliare in modo particolare ad una donna nota negli ambienti criminali della zona. Potrebbe quindi essere che il killer abbia commesso un tragico scambio di persona, uccidendo così la ragazza sbagliata. Un nuovo episodio di sangue colpisce il Messico, che negli ultimi anni ha vissuto un fortissimo aumento dei crimini violenti.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Burberry The Beat For Men - Tester
15 €
Compra ora