×

12enne muore di tumore dopo aver coronato il suo sogno

Il suo sogno era di accompagnare la madre all'altare. Il 12enne è morto 3 giorni dopo aver realizzato il suo desiderio.

keith burkett

Ha lottato per realizzare il suo sogno, accompagnare la madre all’altare. Il 12enne Keith Burkett era malato di tumore ed è morto solo tre giorni dopo il matrimonio. La donna ha pubblicato un post su Facebook per ricordare il figlio.

Malato di tumore

Il piccolo Keith Burkett si è ammalato di sarcoma ai tessuti molli all’età di 6 anni. Si tratta di un tumore che colpisce i nervi, i legamenti e i tessuti connettivi. Keith era costretto su una sedia a rotelle, ma non ha mai smesso di inseguire il suo sogno. Per lui la cosa più importante era riuscire a vedere
la madre all’altare, in abito banco. La malattia peggiorava di giorno in giorno e al piccolo non restava molto da vivere.

La famiglia ha quindi cercato di realizzare il suo più grande desiderio. Il matrimonio è stato celebrato in casa, e Keith Burkett si è arreso al suo destino solo 3 giorni dopo la cerimonia.

E’ morto 3 giorni dopo

Il 12enne ha lottato per 6 lunghi anni contro il suo destino. Una volta realizzato il suo sogno, però, Keith non è più riuscito a continuare la battaglia e si è arreso al suo destino. La madre, commossa, ha pubblicato su Facebook alcune immagini che mostrano il suo coraggio. “Oggi Keith ha spalancato le sue ali e ha raggiunto il paradiso. – ha scritto la donna – Mancherai tantissimo a tua mamma, ma sarai sempre con me, non so come potrò vivere senza di te. Ti giuro che farò del mio meglio”.

Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.


Contatti:

Contatti:
Antonella Ferrari

Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.

Caricamento...

Leggi anche