Regno Unito, mangia solo da Mc Donald's e perde 7 chili in 30 giorni
La dieta Mc Donald’s: perdere 7 chili in 30 giorni
Esteri

La dieta Mc Donald’s: perdere 7 chili in 30 giorni

dieta mc donalds

Ryan Williams, postino inglese di 29 anni, ha raccontato di aver mangiato per 30 giorni solo da Mc Donald's: "Ho perso 7 chili".

Perdere 7 chili in 30 giorni. E non si tratta dell’ennesimo mantra da dieta veloce ma di un particolare esperimento condotto dal 29enne Ryan Williams. Il ragazzo inglese, di professione postino, ha raccontato di aver mangiato, per un mese intero, niente altro che panini e patatine di Mc Donald’s. Nel video che documenta il suo viaggio nei “piaceri” del cibo da fast food, pubblicato sul suo canale You Tube,Williams ha detto di aver intrapreso l’esperienza con l’intento di sfatare il mito del “cibo spazzatura”. Dimenticate i referti medici e gli scenari catastrofici alla “Super size me” – documentario diretto ed interpretato da Morgan Spurlock e candidato all’oscar nel 2005 -: secondo il 29enne conteggio delle calorie e attività fisica sarebbero sufficienti a garantire una perfetta forma fisica. Quanto alla promessa di una vita sana rimangono ancora alcuni dubbi.

Food challenge: una sfida per la salute

“Ho avuto l’idea dell’esperimento vedendo una pubblicità per i 50 anni del Big Mac – ha raccontato il giovane al tabloid inglese The Sun -.

Volevo smentire il documentario in cui veniva demonizzato il cibo fast food”. Williams, originario di Cheltenham, nel Regno Unito, non è nuovo alle cosiddette “food challenge“: sul suo canale se ne trovano di tutti i tipi, dalla sfida della senape a quella dei cereali, il tutto accompagnato da una buona dose di riprese del suo fisico scolpito. Sul suo ultimo esperimento (che pare più una scommessa sulla resistenza delle sue coronarie) il ragazzo ha raccontato ai cronisti di aver “speso circa 20 euro al giorno da Mc Donald’s“, ma anche di aver “trascorso un’ora in palestra ogni mattina e mangiato il giusto numero di calorie”.

Attività fisica e giuste calorie

Un video documento che non sembra al momento aver rimpiazzato il suo predecessore. Quantomeno in termini di credibilità scientifica. Anche se Williams sembra avere una sua teoria su cosa non funzionasse nella dieta di Spurlock: “Nel film il protagonista ingeriva 5mila calorie al giorno e non faceva movimento fisico. È ovvio che non fosse un comportamento salutare” ha spiegato sempre al The Sun. Ma poi specifica: “Con questo non voglio dire che mangiare solo al Mc Donald’s faccia bene. Ma volevo dimostrare che a prescindere dai cibi scelti, è importante tenere sotto controllo l’apporto calorico e fare attività fisica. Io ho iniziato l’esperimento mangiando 2500 calorie al giorno, il fabbisogno medio di un uomo adulto. Ho terminato mangiando meno di 2300 calorie e ho perso 7 chili”.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora
Burberry Cofanetto Regalo Profumo Burberry Weekend For Men + All Over Shampoo
39.5 €
Compra ora