×

Scandalo in USA, madre di tre figli arrestata per stupro

Scandalo negli Stati Uniti: una madre di tre figli è stata accusata da una ragazzina di sedici anni di averla stuprata nel 2012.

rene mills

Il tutto è successo a Helene, nello stato di Montana, situato del nord-ovest degli Stati Uniti. Una 38enne, Reene Mills, madre di tre figli, è stata arrestata dalla polizia statunitense con l’accusa di violenza sessuale su una minorenne. Le violenze sono state denunciate da una ragazzina di appena dodici anni.

Il fatto dovrebbe essere accaduto quattro anni fa, nel maggio del 2014, ma la giovane adolescente, ora sedicenne, ha deciso solo nell’ottobre 2018 di rivelare l’accaduto alle forze dell’ordine.

Il racconto della ragazzina è sconvolgente e lascia senza parole: “Mi ha aggredito sessualmente due volte, la prima volta in un negozio nella mia città, Helene, e l’altra in una casa privata”. Dopo la confessione della sedicenne, la polizia ha deciso di arrestare la donna, che è rinchiusa da diversi giorni nella prigione della contea di Lewis and Clark.

L’accusa portata avanti dal Tribunale è di rapporti sessuali senza consenso e violenza su minori.

Per la madre 38enne non è la prima volta: infatti, nel 2016 era stata già al centro di un piccolo scandalo nel quale era stata accusata di reati sessuali senza consenso. Negli Stati Uniti la notizia sta facendo un grandissimo scalpore.

Il precedente a Roma

Nel 2010 le forze dell’ordine romane fecero una scoperta a dir poco sconvolgente: un bambino di quattro anni fu obbligato ad avere un rapporto sessuale con una donna e costretto con la violenza ad assumere diverse posizioni del kamasutra in un letto.

I responsabili, membri della comunità bengalese della capitale, furono catturati e arrestati dalla Polizia.

Nato a Varese, classe 95. Ha collaborato con Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Fabio Rossi

Nato a Varese, classe 95. Ha collaborato con Notizie.it.

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora