×
Home > Esteri > Attentato a Strasburgo, “Antonio Megalizzi ci sta lasciando”
12/12/2018 | di Asia Angaroni

Attentato a Strasburgo, “Antonio Megalizzi ci sta lasciando”

Il padre della fidanzata dell'italiano ferito nell'attentato a Strasburgo ha fatto sapere che "Antonio ci sta lasciando"

Antonio Megalizzi
Antonio Megalizzi

“Va malissimo, ci sta lasciando”. Sarebbero queste le dichiarazioni rilasciate da Danilo Moresco, il padre della fidanzata del giornalista che era a Strasburgo per seguire l’assemblea plenaria del Parlamento europeo. Così riportano diverse emittenti televisive nazionali. “Non ce la facciamo più perché la situazione è ulteriormente precipitata, non so più cosa pensare, solo Dio può riportarlo”. E ancora: “Abbiamo notizie brutte. Brutte brutte, brutte. Peggio di così non se ne possono avere”.

Sempre all’Ansa, poche ore prima, aveva spiegato il modo in cui il Antonio Megalizzi era stato ferito: “Ci hanno detto che è stato colpito alla testa da un proiettile sparato da quel delinquente. Le due ragazze che erano con lui ce l’hanno fatta a scappare, rifugiandosi poi in un locale pubblico”.

Il proiettile ha raggiunto la colonna alla base del cranio e per questo motivo Antonio non può essere operato: “Da quello che si è capito Antonio non può essere operato per la posizione gravissima del proiettile che è arrivato vicino alla spina dorsale”.

Sua figlia Luana è distrutta dal dolore.

Le condizioni di Antonio Megalizzi

Mentre continua la caccia all’attentatore, il 29enne Chérif Chekatt, già segnalato con il “fiché S” per radicalizzazione, Antonio Megalizzi, giornalista radiofonico italiano, sta lottando tra la vita e la morte. Antonio è coetaneo dell’autore della carneficina avvenuta ai mercatini di Natale di Strasburgo. Il giovane è rimasto ferito durante l’attentato di martedì 11 dicembre 2018. Sebbene inizialmente la Farnesina avesse escluso il coinvolgimento di nostri connazionali, era poi sopraggiunta la smentita. Era stato l’europarlamentare Benifei a dichiararlo, poiché pare fosse stato informato dall’emittente per la quale il giornalista lavora. La redazione di Europhonica (un progetto radio legato al mondo universitario) su Twitter ha chiesto di rispettare la privacy del collega ferito. I familiari del giornalista hanno raggiunto la città francese per stare al fianco del figlio che attualmente verserebbe in condizioni critiche.

“Non fatemi parlare”.

E’ questo il commento di Luana Moresco, in lacrime ai microfoni di AdnKronos. Il suo ragazzo, il giornalista Antonio Megalizzi, è in coma. La giovane è già nota nel mondo della politica, poiché esponente di Forza Italia in Trentino, vicina alla coordinatrice regionale di Forza Italia in Alto Adige Micaela Biancofiore. “Sono particolarmente affezionata a Luana e in lei e Antonio ho sempre colto la passione per l’Europa, per la libertà e la democrazia”, ha commentato. Alle ultime provinciali è stata la seconda dei non eletti, con 407 preferenze.

Nata a Varese, classe 1996, è laureata in Comunicazione. Collabora con Notizie.it.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Asia Angaroni

Nata a Varese, classe 1996, è laureata in Comunicazione. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche