×

Spagna: trovato il corpo di Laura Luelmo, la prof scomparsa

Condividi su Facebook

Ritrovato il corpo della professoressa 26enne Laura Luelmo, che era scomparsa dal 12 dicembre in Andalusia, dove faceva la supplente.

In Andalusia, dove la guardia civil spagnola era impegnata nelle ricerche della professoressa 26enne Laura Luelmo, scomparsa da mercoledì 12 dicembre nel piccolo centro di El Campillo. Originaria di Zamora, la giovane insegnante era stata chiamata per effettuare una supplenza in un istituto professionale. Prima della scomparsa, la donna era uscita di casa per andare a correre all’aperto. Da allora di lei non si sono più avute notizie.

Laura Luelmo, trovata morta l’insegnante

Finisce in tragedia il giallo della scomparsa della docente di Zamora, in Spagna. La donna 26enne, che era in trasferta da otto giorni nel piccolo centro di El Campillo, è stata ritrovata senza vita in una zona boschiva, a circa un chilometro dal centro abitato. Le ricerche per trovare la professoressa hanno coinvolto l’intera cittadina: ben 200 volontari vi hanno preso parte.

Alla fine, è stato proprio un residente di El Campillo ad avvistare un corpo che giaceva in un’area boschiva, allertando le autorità.

Confermata l’identità del corpo

La guardia civil spagnola ha successivamente confermato quello che tutti temevano: il cadavere ritrovato appartiene proprio alla 26enne, che da quando era uscita di casa per fare jogging non aveva più lasciato tracce di sé. Erano stati i familiari a denunciare la scomparsa di Laura, che, indossando abiti sportivi, era uscita dall’appartamento dove viveva per andare a correre. I suoi effetti personali non sono mai stati trovati, e l’ultima volta che il suo cellulare era stato agganciato si trovava a 9 km dal suo appartamento.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche