×

Mamma muore in incidente, figli bloccati a 20mila km da casa

Olivia e Ben Sargent passeranno il Natale in Nuova Zelanda, a 20mila km dalla loro casa in Inghilterra, dopo che la madre è morta in un incidente.

Mamma muore in incidente, figli bloccati lontano da casa
Mamma muore in incidente, figli bloccati lontano da casa

Sarà un Natale triste quello di Olivia e Ben Sargent. I due bambini, rispettivamente di 9 e 6 anni, hanno infatti perso la madre Kelly, 42 anni, in un tragico incidente d’auto. Lo schianto ha fatto ribaltare la macchina su cui si trovava la donna insieme alla compagna, Jules.

Quest’ultima ha riportato diverse lesioni, tra cui la rottura di due costole e fratture alla amba e alle vertebre. L’incidente è avvenuto in Nuova Zelanda, dove la famiglia, di origine inglese, si trovava per una vacanza. Proprio a causa delle gravi ferite riportate da Jules, la donna è costretta a restare nel Paese per sottoporsi alle sedute di fisioterapia che la renderanno abbastanza stabile da affrontare il lungo viaggio verso il Regno Unito.

Con lei resteranno, naturalmente, anche Ben e Olivia, bloccati a 20mila km dalla loro casa.

Bambini bloccati in Nuova Zelanda

I bambini non hanno riportato ferite nell’incidente, ma sono ancora fortemente scossi dal ricordo di quanto accaduto. Il sinistro è avvenuto il 20 ottobre. Da allora, data la lunga permanenza che li aspetta sull’isola dell’Oceania, hanno iniziato a frequentare una scuola neozelandese in attesa di tornare in Gran Bretagna.

Per rendere il Natale dei bambini più felice, su GoFundMe è stata organizzata una campagna di raccolta fondi a favore dei due fratelli. “Il periodo di riabilitazione di Jules sarà molto lungo”, si legge sulla pagina dell’organizzazione no profit. “Noi, come loro amici, vogliamo aiutare Ben e Olivia ad attraversare quello che inevitabilmente sarà un periodo molto duro, che durerà per i prossimi anni”.

Contents.media
Ultima ora